Un Tocco all'improvviso – Scansopoli

di Toccoditacco |

L’Italia, da sempre, e’ quel paese in cui se il vicino di casa si compra la macchina di lusso, e tu no, il primo pensiero e’ “si, ma chissà come si ha fatto i soldi”. Se il collega  ottiene una promozione, e tu no, il primo pensiero e’ “si ma chissà a chi ha leccato il culo in ufficio”, quindi non mi stupisce proprio che anche nel calcio si debba sempre trovare una scusa per le proprie sconfitte.
Insomma, in Italia sempre meglio trovare una giustificazione piuttosto di una soluzione.
Nello specifico, se la Juve vince una partita la vince non perche’ sia migliore o abbia costruito una squadra moderatamente forte, no di certo, e’ l’avversario, che conscio della sua inferiorita’, toglie la gamba e si scansa.

O addirittura,come nel caso della Sampdoria, la squadra e’ ‘colpevole‘ di fare riposare alcuni giocatori per poterti battere meglio la Domenica.

Strano, perche’ l’idea era di farli riposare per poi poter perdere, evidentemente. Di sicuro, da Giovedi, ho capito che per l’immaginario collettivo Linetty-Bruno Fernandes in mediana sono un po i Toni Kroos-Iniesta della Sampdoria. Imprescindibili.

Che poi, a dirla tutta, il turnover lo fa anche l’Inter in Europa League, dove se ne frega e mette gli 11 meno peggio (migliori mi sembra esagerato) per puntare tutto sul campionato. Con ottimi risultati,devo dire.
E che dire del Napoli che si presenta al big match di Torino senza il suo uomo migliore, Gerardo Gonzalo Higuain?Assurdo!

Quello che ancora non capiscono,e spero non lo capiranno mai, e’ che queste teorie complottistiche, queste manie di persecuzione,alla fine sono il loro limite e la nostra forza, chissà mai che grazie a questa mentalita’ non ci diano una mano a vincere un’altra serie di Scudetti.
Tutto questo,mentre noi siamo qua,dopo 106 punti in un anno solare,25 vittorie in 26 partite,a guardare in casa nostra e scannarci su come potrebbe giocare meglio la nostra squadra.

Ok,terminato lo sfogo,vediamo cosa ci lascia la settimana calcistica:

SAMPDORIA-INTER 1-0
Riassunto della partita:Linetty VS gli inetti.
Trovo assurdo che esistano squadre che non si impegnino e si scansino,quando giocano a Marassi.Dopo il Milan martedi,oggi l’Inter.Ma fa cosi paura giocare a viso aperto contro i poteri forti di Genova?
Dato statistico:
Quagliarella finalmente ha esultato.
Certo,direte voi,non ha mai giocato nell’Inter.
Infatti esultava per questo,mica per aver segnato.

JUVENTUS-NAPOLI 2-1
Il Karma e’ quella cosa secondo la quale tu gufi il tuo avversario per mesi affinche’ si rompa la gamba e in realta’ quella gamba tira la rasoiata con cui vieni condannato.
Povero Higuain,da quando e’ nella grigia Torino pare non abbia legato con nessuno,che a parte Dybala sia troppo isolato.
In effetti vederlo lassu’ a 4 punti da tutti,in testa alla classifica,procura parecchio magone.Agli altri.
Povero core ngrato:prima tutti i Napoletani avevano la sua maglietta,lo raffiguravano nel presepe come statuina,gli dedicavano i flash mob in piazza per difenderlo..da 5 mesi le magliette le usano come decorazione sui cassonetti dell’immondizia,gli augurano il peggio,infortuni,gli dedicano insulti ovunque sui social pero’,alla fine,quello ingrato e’ lui.
Di certo a Napoli avevano ragione,Higuain e’ un traditore:Sabato,prima della partita aveva detto che avrebbe fatto doppietta.Ci ha proprio tradito.
Dato statistico:20ma vittoria di fila allo Stadium,l’ultima squadra a portare via punti a Torino e’ stata il Frosinone,ma sicuramente qualcosa nel pianificare lo scansamento all’epoca non ha funzionato.

EMPOLI-ROMA 0-0
Anche in questa partita un grande ex sugli scudi.Para anche gli spilli ai centravanti della Roma il portiere Skorupski,che e’ ancora sotto contratto con i giallorossi.
Ma come,amici di Trigoria,Berardi non vi ha insegnato niente?Bah.

MILAN-PESCARA 1-0
Come in Juventus-Napoli (guarda il caso,nella stessa giornata) tutti gli occhi erano puntati sul grande ex,il core ‘ngrato Lapadula,il capocannoniere dell’anno scorso che il Milan (esattamente come ha fatto la Juve per Higuain) ha tolto a suon di milioni alla sua avversaria piu’ pericolosa,il Pescara appunto.
Grande curiosita’ anche per sapere se in caso di gol avrebbe esultato in faccia ai suoi ex tifosi.
Curiosita’ repressa perche’ purtroppo Lapadula non ha segnato,come nelle altre 10 partite tra l’altro,anche se il Milan ha vinto lo stesso,stavolta regolarmente.Piccolo assedio del Pescara nel finale,dal 5′ del primo tempo al 90′.

JUVENTUS-LIONE 1-1
A forza di giocare in un campionato italiano di avversarie per lo più ridicole (ops volevo dire che si scansano, parola più parola meno scusate) non siamo più abituati a giocare con squadre poco più che modeste in Europa.
Qualificazione in ballo con il Siviglia come l’anno scorso.Ma quest’anno agli iberici non gli importava proprio vincere un’altra Europa League?

SOUTHAMPTON-INTER 2-1
Beh,almeno sappiamo che gli interisti non giocavamo contro De Boer.
Svelato il mistero della maglia fluo dell’Inter utilizzata in Europa:sperano di non farsi riconoscere in giro per il mondo non usando la loro divisa tradizionale

Fine dei giochi, alla prossima settimana. Non scansatevi.