Un Tocco all'Improvviso – La MaGia del Calcio

di Toccoditacco |

Doppio turno di campionato in questa settimana,un Diario della settimana unico.

Domenica 23 Ottobre,Serie A.

MILAN-JUVENTUS 1-1 (errore?)
Che dire ancora di nuovo?
Non ci hanno stracciato.
Non ci hanno asfaltato.
Semmani ci hanno carriolato.
Al di la di tutte le polemiche mi piace ricordare del big match di San Siro uno stadio pienissimo,finalmente,un tifo fantastico (specie le esultanze di quel capo ultras in cravatta gialla,e nemmeno al momento del gol peraltro) e la cornice dei 75mila del Meazza.
Ah,la maGia del calcio.
(maledetto t9 che mi modifica le F in G in automatico…)

TORINO-LAZIO 2-2
Pareggio a Torino,anche qui non senza polemiche.
Mihajlovic si lamenta per un rigore non dato al Toro per un intervento molto simile a quello di Iuliano su Ronaldo.
(come?non lo avete mai visto?Andate sul sito della Gazzetta,lo pubblicano ogni 3×2,lo tengono nei preferiti)
Il rigore non l’hanno dato nemmeno stavolta pero’,quindi come casistica ora siamo a 2 non dati e 0 dati.
100%,non male direi.

CHELSEA-MANCHESTER UTD 4-0
Nella partita in cui Andonio umilia lo Special One ho buttato un occhietto alla prestazione del rappresentate dell’Adidas nel mondo.
Non so se si sia informato del ruolo che avrebbe avuto prima di firmare il suo contratto miliardario ma per metterlo nel tondino del centrocampo a smistare palloni a 2 metri bastava prendere Ciccio Lodi dall’Udinese,a molto meno.
O forse e’ previsto nel contratto che non deve sporcare le scarpe per non coprire il marchio tecnico di fango?
Lo scopriremo nel prossimo video rap.

Lunedi 24 Ottobre
All’assemblea degli azionisti Juve,Marotta parla di Berardi.
Il Dg afferma che il giocatore e’ seguito attentamente ma che se avra’ altri interessi sara’ libero di inseguirli.
Il giocatore anche quest’anno sembra titubante sull’accettare il trasferimento alla Juve,perche’ se l’anno scorso non si sentiva pronto per provare il gusto di giocare l’Europa League a Sassuolo pare che per il prossimo anno abbia una mezza idea di iscriversi a Judo.
Ma fa sapere che nel caso chiamera’ lui.

GENOA-MILAN 3-0
Brutto stop per il Milan,che dopo tanti errori arbitrali a sfavore sente levare un leggero malumore per un contatto in area su Locatelli non fischiato.
Clima surreale a Marassi,dove dopo ogni rete la gente si guardava in faccia e scrutava la tribuna d’onore qualche minuto per capire se i gol venissero convalidati.
(Letta dal web:Ah questi giocattoli cinesi,ti durano 3 giorni e poi si rompono).

Mercoledi 25 Ottobre,Serie A
INTER-TORINO 2-1
Si vede che i nerazzurri stanno diventando una societa’seria,mi sarei aspettato un esonero di De Boer tra la domenica e il mercoledi e invece niente.Come sono cambiati dai tempi di Moratti.
Icardi con una doppietta salva il tecnico.A fine partita,sospiro di sollievo dell’olandese e di altre 19 compagini di Serie A.
Ancora in panchina (ovviamente,secondo lui,la migliore panchina d’Italia) Gabigol,che sembra interessato alla nazionalita’ italiana.
Si chiamera’ Gabipanca.

JUVENTUS-SAMPDORIA 4-1
Poco da dire sulla partita,gia chiusa dopo 9 minuti.
Ma si sa che tanto gli avversari si scansano,nonostante le dichiarazioni di Giampaolo “Sarei un pazzo a dire che andiamo a Torino per perdere”
Gia’,invece se dicevi che ci andavi per vincere…

Vittorie agevoli per le inseguitrici,Napoli e Roma nella settimana che porta al big-match Juventus-Napoli.
Tegola per la Juventus,che non avra’ a disposizione,come avversario,Gabbiadini,nonostante il ricorso d’urgenza della societa’ bianconera.
Non si prevedono,per ora, bavagli preventivi o dichiarazioni di ripresa del’economia in caso di vittoria azzurra.
Ma mancano ancora parecchie ore,non demordiamo.