Un Tocco all'improvviso: guadagnarsi un accredito in poche semplici mosse

di Toccoditacco |

“E’ con orgoglio e testa alta che rappresento questo giornale per questo evento straordinario”

Reportage da un inviato in Afghanistan?
Articolo di un cronista in territorio nemico in Vietnam?
No,giornalista sportivo (1 di 6) in tribuna stampa per Juventus-Pescara!

Oh se la prossima volta non vi fanno entrare davvero e ho bisogno di idee per altri pezzi comici, vi chiamo.

Anzi, dopo questa settimana credo di avere imparato alcuni passaggi fondamentali per diventare un buon giornalista sportivo (cosi mi guadagno pure io una tessera dell’USSI e non possono respingermi ai cancelli)

Dunque vediamo, innanzitutto le idee non deve mai mancare, in caso di campionato quasi assegnato, la capacità di inventarsi un escamotage per tenere viva l’attenzione dei tifosi!
La classifica PARZIALE in questo caso è una trovata davvero strepitosa.
E’ infatti nata (tadà!): la CLASSIFICA DEI PRIMI TEMPI, in mancanza (Eeeeh..purtroppo!) di favori alla Juve e quindi in attesa di fare la sempreverde classifica senza errori degli arbitri.

Quella al calcio di inizio, poi, sarebbe fantastica, perché non pensarci?
Tutte le squadre a 13 punti con 0 gol fatti e 0 subiti, cosi da chiederci pure cosa abbiamo speso a fare 90 milioni per Higuain (30 anni, fonti Gazzetta, fidatevi!) se tanto erano tutte partite da 0-0.
Invece “come sarebbe bella la classifica senza la Juve” quella no, ve la boccio.
A parte che nasce da un’idea di Massimo Moratti & Guido Rossi (e sono pure riusciti ad applicarla) quindi non vi siete inventati nulla..poi sappiamo già come è finita anche quella storia..che poi torniamo e vinciamo scudetti di fila..no, quella non e’ divertente in effetti.

Che poi in ogni classifica parziale, sia quella al 45°, sia quella a un quarto d’ora dalla fine, sia quella senza rigori, l’Inter finisca sempre 12° è l’eccezione che conferma la regola..la coerenza dei nerazzurri non la batte nessuno.

Altro punto interessante per essere un bravo giornalista antijuv…ahem…sportivo è quella di inventarsi un tormentone e portarlo avanti contro tutto e tutti.
Ad esempio vogliamo non parlare anche questa settimana di Gonzalo Higuain (30 anni) e di quanto sia insofferente?
La Juve vince contro l’ultima in classifica e va a +7?
Si ma non ha segnato Gonzalo Higuain (30 anni), “rimasto all’asciutto e visibilmente nervoso e infelice” (credo che la frase vada scritta cosi, tutta di seguito, da copyright del buon giornalista) anche se #GiocaMale più o meno tutta la squadra da un paio di mesi e comunque siamo in fuga. Lui, Gonzalo (30) è scontento. Punto.
Poi non dimenticare di lanciare ogni tanto un complotto, un sistema per cui vince sempre la stessa.
Esempio: Complotto!! Perché i bianconeri stanno allontanando le rivali più ACCREDITATE per lo scudetto? Hanno chiesto permesso all’USSI? La parola ACCREDITO da cosi fastidio ai bianconeri in questo periodo? Ah, l’arroganza del sistema Juve!

Se poi dopo aver lanciato la polemica (ad esempio, che so, il rapporto poco chiaro società tifosi per la gestione dei biglietti, che penso di aver sentito sin da quando ero bambino riguardo TUTTE le tifoserie ma sembra che ci sia dentro solo la Juve,guarda caso) e dovesse venire fuori che le indagini non riguardano tesserati accusati il giorno prima, il segreto è mettere la notizia a pagina 35, appena dopo i risultati di Baseball Svedese.

Consiglio. Una volta seguiti tutti i punti di cui sopra e guadagnata la tessera da giornalista, mi raccomando esagerare. Ad esempio se per Juve-Pescara di inviati ne servivano SEI per Genoa-Juventus di Domenica ne suggerirei OTTO, magari mandati con sedici taxi, tipo Fantozzi, e oltre alla richieste di ingresso allo Stadio Marassi farei anche quello per sdraio+lettino per la spiaggia di Arenzano lì vicino, che non si sa mai faccia bello e oltre al buffet si possa scroccare un bagno al mare di fine stagione.
Tanto la tessera USSI è universale, vale anche per discoteche, stabilimenti balneari, balere, piste di pattinaggio e bar-karaoke!

Se poi di Crotone-Torino non avete visto le immagini e non sapete che i granata hanno sbloccato la partita con un gol in fuorigioco e ai calabresi è stato negato un rigore mica è un bavaglio alla libertà di stampa, è semplicemente che tutti gli inviati disponibili erano allo Stadium e nessuno era libero per essere mandato allo Scida, dove tra l’altro il buffet pare sia veramente troppo piccante!

Che si sa, i giornalisti sono cosi: gli dai un accreDITO e si prendono tutto il braccio.