Un Tocco all’improvviso – Cercasi AntiJuve Disperatamente

di Toccoditacco |

In una settimana dove tutte le attenzioni si sono concentrate solo su Sanremo non dobbiamo certo dimenticare che c’e’ stata anche una partita abbastanza importante per il campionato Domenica: Juventus-Inter. Almeno due righe meritavano di essere scritte sulla partita, non solo su Al Bano e Gigi D’Alessio.
In un campionato che vede la Juventus tentare la fuga decisiva dopo il recupero di Crotone ci si interroga ancora su quale sia la vera AntiJuve o se addirittura esista. Assolutamente si.
La vera AntiJuve nasce ogni Domenica, tra gli addetti ai lavori, giornalisti, commentatori, ex giocatori.
Anzi, c’e solo l’imbarazzo della scelta su chi mettere in campo tra il vasto popolo AntiJuve.

Ad oggi, la formazione piu’ competitiva pare questa (3-4-3 offensivo, nel senso che piu’ offese di cosi..)

DE SANCTIS – Il portiere ex giallorosso vince il ballottaggio con Pagliuca solo per motivi di eta’ (Ma Pagliuca paga l’anno di vita perso per colpa del 98,come ammette lui stesso)-img-
Rimane nella storia come l’inventore del “sistema” anzi “Er Sistema” secondo il quale alla Juve in Italia viene concesso tutto,dallo Stadio al poter protestare in 11 contro l’arbitro.
Sara’ quindi per questo che ha lasciato il Grande Raccordo Anulare,per provare finalmente l’ebbrezza di un primo posto in classifica,al Monaco. In attesa di poter finalmente insegnare a Buffon a vincere qualcosa, visto che tra un Mondiale e 9 scudetti la bacheca di Gigi langue.

GLIK – “Io mai alla Juventus“. Porca miseria, Kamil, che peccato. Immagino quante telefonate da Marotta e Paratici,scommetto non ci dormano la notte.
Pero’ se non altro porti fortuna con le dichiarazioni.

glik
MATERAZZI – L’Inter comunicateggia “La Juve pensa sempre a noi” e lui che esultava con la Champions in mano con maglietta evocativa dedicata…agli juventini…
Ma io ti perdono, Matrix, perche’ ho visto le tue lacrime..mentre chiedevi pieta’ e elemosinavi ai laziali di restituirti il favore di avergli fatto vincere uno scudetto,quel giorno del 5 Maggio all’Olimpico.

BERGOMI – Bergomi-Caressa e’ indubbiamente il duo di telecronisti piu’ amato dal popolo juventino, che quando scopre che commenteranno una partita dei bianconeri sarebbe disposto anche a sentire Mauro Suma, piuttosto.
Petizioni a non finire negli anni per chiederne la sostituzione.

berg
NAINGGOLAN – Uomo immagine e Capitano della squadra Antijuve. Non c’e giorno, settimana, mese, anno che non pensi a noi e a quanto abbia voglia di batterci.
Anche quando nell’ultimo video di questi giorni dove dichiara tutto il suo odio per i bianconeri.
Meglio 1 scudetto a Roma che 10 a Torino
Bravo Ninja, noi intanto siamo gia’ a 5, tu quando pensi di vincere il tuo?

TOTTI – A lui diamo la 10.
Finche’ ci sara’ la Juve arriveremo sempre secondi” (ma magari, France’, che sei capace di arrivare anche piu’ sotto)
Dovrebbero fare un campionato a parte” (Sono 5 anni che gia’ giochiamo un campionato a parte, guarda le classifiche)

GAMBARO – Con Gambaro tecnicamente la squadra fa dodici passi indietro ma come si fa a non metterlo? Fa tenerezza con le sue tesi,dove sembra che la Juve abbia la capacita’ tecnica del FeralpiSalo’.
Titolare inamovibile. Quasi come quando giocava. Giocava?

CASSANO – “Ho rifiutato 4 volte la Juventus“.
Poi si e’ fermato perche’ non sapeva che numero venisse dopo.
Pero’ hai fatto bene,Fantantonio,pancia piena e bacheca vuota.

IMMOBILE – “Se segno alla Juve faccio di tutto, anche tre giri dello stadio” (Juventus-Siviglia, settembre 2015)
Magnate tranquilli, non ha segnato.
Guarda che se paghi regolare biglietto ti fanno fare giro (uno ,eh) dello Stadio + museo, Ciro.

PRUZZO – Bomber Pruzzo colui che non sbaglia una sentenza, non un tradisce un pronostico. Su qualsiasi argomento non sia il calcio.Per il resto,ha la stessa percentuale di azzeccare un pronostico di non vedere assegnato un rigore alla Roma la Domenica: zero.
Prendete una qualsiasi dichiarazione degli ultimi 8 anni. Quasi tutte sulla Juve poi, si vede che lo affascina il nostro club (tutti i diritti riservati FC Inter)

ICARDI – Icardi lo mettiamo solo perche’ e’ l’unico che si dimostra davvero antijuve ma sul campo,questo ci segna sempre, mannaggia a lui.
Avesse chiesto anche il rigore Domenica anziche’ il semplice calcio d’angolo, avrebbe guadagnato punti anche sugli antijuventini. Mannaggia Maurito..

ALL. SIMONI – Il sempre schivo Gigi, l’allenatore a uscita semestrale.
Esce la settimana di Juve-Inter, 2 volte l’anno, come la rata del bollo della mia macchina.
Iuliano-Ronaldo me lo sogno ancora di notte
Ottimo allenatore, anche perche’ capace di autoassegnarsi titoli come quello del 98.
Anche se come ogni allenatore dell’Inter e’ sempre sulla graticola. Dopo Domenica Pioli pare un ottimo candidato alla successione.
E dire che per mettere Simoni lasciamo fuori Zeman, ma tanto il Boemo come lo metti in panchina viene esonerato, non sarebbe comunque durato.

Direi che la squadra sembra completa e competitiva, peccato che i vari Pistocchi e Ziliani non abbiano mai dato un calcio a un pallone (come dite? si vede che non hanno mai dato calci a un pallone?) altrimenti…