#YourIcon – La T-shirt brand Juventus creata e scelta dai tifosi

di Alexander Supertramp |

Tre anni fa circa, era il 1° Luglio 2017 , la Juventus Fc entrava ufficialmente in una nuova dimensione spazio temporale. Con l’intento proprio di raggiungere luoghi diversi, nuove idee e nuove interazioni. Quel giorno Andrea Agnelli lanciò ufficialmente il nuovo logo, abbandonando i simboli ed i messaggi tradizionali, per un marchio unico e distintivo, diverso e visivo, prima storica società calcistica al mondo a farlo.

Quel primo passo ha portato la Juventus su un livello diverso, un mondo fatto di identificazione e marketing. Una riconoscibilità che va dall’abbigliamento all’oggettistica di qualsiasi tipo, dal settore alberghiero a quello della cucina, fino alla commercializzazione globale.

Un passo che però ne deve ovviamente veder seguire molti altri, ed uno in particolare si sta compiendo in questi giorni. Poco tempo fa difatti, i primi di Aprile, la società bianconera ha lanciato la campagna #YourIcon, in collaborazione con Socios.

SCARICA LA APP PER I TIFOSI BIANCONERI E PARTECIPA AL SONDAGGIO QUI —-> #YOURICON

La nuova società multimediale che ha stretto collaborazioni con molte storiche società calcistiche mondiali, con la finalità di creare interazioni e connessioni, attraverso giochi, sondaggi, app e premi speciali. In questi primi mesi l’impatto di Socios sulle tifoserie di tutto il mondo è stato sicuramente di grande rilievo. Tantissimi i tifosi ad esempio premiati con biglietti per le partite speciali in omaggio, attraverso contest di vario genere. Un’altra iniziativa di grande successo è stata senza dubbio quella riguardante la scelta della canzone da ascoltare all’Allianz Stadium negli istanti immediatamente successivi ad un gol. Anche in questo caso la scelta è stata affidata direttamente ai tifosi, e la prescelta della tifoseria bianconera è stata Song 2 dei Blur.

Ora è arrivata Your Icon, una campagna che cerca la massima connessione tra tifosi e marchio, tra brand e passione. La richiesta è quella di dare sfogo alla propria fantasia ed immaginare e creare un proprio logo della Juventus, ovviamente sulla base del disegno ufficiale. Colori, forme, disegni e particolarizzazioni a proprio completo piacimento. La risposta dei tifosi è stata naturalmente ampia. Troviamo idee molto grafiche e moderne, altre con messaggi più romatici e potenti, come quello di aver riempito il logo Juventino di tanti piccoli disegni di bambini, fatto da Artissima Junior, che ha ricevuto una menzione speciale fuori concorso.

Completato questo primo passaggio si passa al secondo, ossia la votazione e la scelta dei migliori. Anche questa procedura affidata completamente ai tifosi bianconeri sparsi per il globo, attraverso un semplice click. Sapendo che il primo, il più votato, verrà stampato poi su una maglia celebrativa limited edition di Juventus, che verrà poi venduta nei J store di tutto il mondo.

La prima scrematura ha portato ad una classificazione dei primi 5 finalisti. Tutti molto diversi tra loro e particolarmente carichi di significato. Si passa da colori basici e definiti, con stilizzati un cuore rosso ed un orizzonte a sfondo bianconero, che richiama pura passione, a uno stile vintage, tipo grafica informatica anni 80, che da un tocco di passato e di storia. Da uno sfondo esotico e caldo che testimonia l’arrivo di Juventus in nuove terre finora inesplorate, fino ad una grafica tridimensionale e spaziale che ci ricorda la modernità della strada intrapresa da Juventus, per chiudere con un effetto “distorted” in bianco nero molto accattivante. Un vero e proprio viaggio nella fantasia e nell’arte, un marchio capace di unire tanti stili diversi, sotto un’unica matrice comune, la Juventus, e la sua J.

Ora si entra nel vivo, ieri Socios ha comunicato con un video celebrativo gli ultimi due prescelti.

La scelta dei tifosi è andata sullo stemma Juventus raffigurante al suo interno un Cuore rosso ed un Orizzonte, con tanto di sole e cielo a sfondo bianconero, (creato da Carlo Marroccoli) sicuramente quello con il messaggio più forte e chiaro, ed il logo Juventus rappresentato con effetto “distorted”, (creato da Marco Merlotti) esteticamente molto moderno e soprattutto molto adatto per essere trasportato su una T-shirt, la sua vera funzione finale.

Non rimane che l’ultima scelta, la finalissima. Che aspettiamo?… Tutti a votare sul sito bianconero attraverso Socios: c’è tempo fino alle 10 di lunedì 25 maggio!

Per poter ammirare ed acquistare sugli store della Vecchia (e moderna) Signora poi la prima T-shirt marcata Juventus creata e scelta direttamente dal popolo bianconero.


JUVENTIBUS LIVE