Dopo la prima giornata dico: siamo i soliti, anzi di più

di Antonello Angelini |

Bellissima Juventus. Vittoria meritatissima che poteva essere più larga. La difesa deve fare solo più attenzione e non ripetere le distrazioni dell’ inizio dello scorso anno. Centrocampo anche senza Pogba ceduto e Marchisio e Pjanic infortunati non ha per nulla sfigurato. Khedira fondamentale e un grandissimo Asamoah. Caratteristiche differenti da Pogba, meno piede e più foga, ma Asamoah può essere uno dei due acquisti per il centrocampo. Non me lo aspettavo così in forma. E poi LEMINA. Perfetto ieri, ha anche sfiorato il gol due volte. Ribadisco che è una delle mie due scommesse di questo anno assieme a Pjaca. Higuain ovviamente non è una scommessa ma una certezza. Ieri ha toccato 3 palloni e regalato gol e 2 punti. La Fiorentina continua nella sua tradizione negativa allo Juventus Stadium. Le tradizioni sono importanti nel calcio e la prossima sarà Lazio – Juventus. Speriamo venga rispettata la tradizione anche all’ Olimpico di Roma. Bello vedere Sandro e Alves assieme. Finalmente due esterni con i piedi buoni assieme. Da Sandro però mi aspetto molta più  attenzione sia in fase difensiva (gol preso colpa sua) che offensiva con dei passaggi più precisi. Alves ha fatto vedere buoni sprazzi ma ancora si deve ambientare. Dybala sempre incontenibile , anche se un poì troppo arretrato a mio avviso. Mandzu il solito piantagrane per le difese avversarie. Nel primo tempo la Fiorentina non riusciva ad uscire dalla metà campo. Mi è parsa una  Juve con aggressività stile “ Antonio Conte” . Quella Juve che non avendo grandi fenomeni doveva intimorire gli avversari e schiacciarli nella metà campo da subito, tanto per far capire chi comanda allo Juventus Stadium. E come la Juve di Conte anche questa è stata molto sprecona. Caratteristica da migliorare. Avevo pronosticato un 2-1 e così è stato (vedi tweet). La Juventus non ha sbagliato la partenza come tutti (i comitati per la salvezza del campionato) speravano. La Roma vince grazie anche a un paio di sviste arbitrali ma ha un buon gioco e un allenatore capace. Per me sarà la avversaria di questo campionato. Aspetto di vedere all’opera Napoli e Inter. Le altre non mi sembrano davvero attrezzate per combinare un granchè. Dopo la riscoperta di Asamoah due soli arrivi: Cuadrado e un centrocampista.

Dimenticavo: grazie Marotta per avermi esaudito su Cuadrado.