Il secondo (tragico) pizzino di Paratici

di Sandro Scarpa |

MILANOEriksen, Chiesa, Koulibaly, Pjanic ma anche Demiral, de Ligt e Rabiot: il nuovo il giallo della «lista sul pizzino». Il romanzo della coda del mercato estivo si arricchisce di un’altra intrigante pagine grazie ad una serie di nomi scritti su un foglietto strappato, ritrovato da S.S., avventore di un ristorante all’interno di un famoso hotel di Milano, e ricomposto e pubblicato in esclusiva solo per noi di Juventibus che sarebbe da attribuire a Fabio Paratici.

Non è la prima volta che un pizzino strappato scappa al DG della Juventus, e pur incompleto, sembrerebbe ricostruire tutti i movimenti estivi del calciomercato Juve, compresi gli obiettivi centrati e quelli sfumati. Di nomi, come vedete dall’immagine, ce ne sono tanti, e tutti di un certo peso, qualcuno davvero notevole.


(CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE)

(CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE)


Una distrazione in una fase decisiva del mercato? Certo. Ma in buona fede, perché il dirigente bianconero non poteva immaginare che qualcuno potesse ritrovare i suoi appunti e avrebbe allertato immediatamente la ns. redazione. Il secondo pizzino, dopo il famoso precedente di febbraio, sarebbe stato redatto durante una conversazione con alcuni interlocutori durante un after-hour molto alcolico.  Aspettiamo l’eventuali smentite della Juventus circa la possibilità che il manoscritto sia da attribuire o meno a Paratici. Il commento di un membro anonimo della società è stato: «Nell’era dei computer, trovare una lista sui bigliettini non è roba da poco… Se sia vero o non vero cambia poco: è la seconda volta che succede e la gradazione alcolica dell’occasione era la stessa, altissima. Però tanto ormai sapete comunque tutto, perciò siamo assolutamente tranquilli».

SOGNI – Fantacalcio che però ha acceso la fantasia e i sogni dei tifosi, talmente l’elenco dei possibili acquisti è dettagliato con tanto di valutazioni dei giocatori. A rubare la scena sono i nomi di Pilates, giovanissima stella brasiliana, metodista della seconda squadra di Curitiba ed Elettrauto, frizzante ala dell’Atletico Puteolana. Il direttore sportivo dell’AS “Signora Marisa” è intervenuto nel dibattito: «Paratici giocava al fantacalcio, Elettrauto è un giocatore dell’Atletico».

DISCLAIMER: se siete arrivati a leggere fin qui dobbiamo avere anche l’accortezza e la precauzione di dirvi che l’articolo è ovviamente ironico e che riporta una notizia di pura fantasia, con riferimenti solo satirici a fatti ed episodi conosciuti…