8th Scudetto is coming

di Riceviamo e Pubblichiamo |

scudetto

7 regni, 7 stagioni, 7 scudetti, the eighth is coming.
Per i fan di Game Of Thrones l’attesa è finalmente giunta al termine. L’epilogo di un campionato già noto prima di cominciare sembra legittimare lo scarso entusiasmo di tifosi troppo ben abituati a vittorie scontate e senza battaglia.
La vera guerra è un’altra, lo sappiamo, e la Juve mai come quest’anno potrebbe schierare l’esercito più forte.

Szczesny: Verme Grigio. E’ al comando della difesa della regina; spesso privato del suo vero nome come gli immacolati.

Bonucci: Jaime Lannister. Ha ucciso alle spalle il Re Folle di cui era guardia reale. Storia simile per chi è partito alla volta di San Siro per diventare primo cavaliere. Riaccolto in patria, Leo fatica a riconquistarsi il posto nel cuore dei tifosi. Un Lannister paga sempre i propri debiti.

Chiellini: I draghi. Ci protegge come nessun altro, al suo segnale: Dracarys.

Emre Can: L’uomo dai mille volti. E’ il jolly di Allegri, vedere capolavoro contro l’Atletico. Cambia ruolo ma non la faccia (per fortuna).

Khedira: energico come Sansa Stark.

Pjanic: Tyrion Lannister. È quello che “conosce le cose”. Lui è la mente altri la spada, esemplare l’assist per Kean in Juve-Milan.

Bernardeschi: Lady Melisandre. A volte si accende come il signore della Luce.

Dybala: Jorah Mormont. Il soldato fedele di una regina innamorata di un altro. Costretto costantemente a guadagnarsi la fiducia, con l’arrivo di Cristiano si sacrifica il doppio per metà dei meriti.

Kean: Khal Drogo. E’ il suo momento…che dura da un mese. Non lo ferma nemmeno un esercito di Dothraki.

CR7: Jon Snow. E’ il re legittimo, il nostro Lord Comandante, il prescelto per l’obiettivo finale: “You know what we want, Cristiano”.

Allegri: chiunque dica “Io sono il re”, non è un vero re; “complimenti ai ragazzi” è il motto di casa Allegri. Un po’ Tywin Lannister, il più grande stratega dei sette regni, un po’ Corvo con tre occhi: colui che tutto vede e tutto sa.

Fuori lista Daenerys e Cersei; impossibile scegliere una regina di fronte alla Vecchia Signora.

Valar morghulis, Valar dohaeris, Fino alla fine.

di Valentina De Vincenti  @vale_polly