Rugani al Rennes e Tottenham su Demiral

di Giorgia Ruggiero |

Aria di cambiamenti in difesa in casa Juve. Se n’è parlato oggi nella puntata di Casa JB con ospite Romeo Agresti. Negli ultimi giorni di mercato la Juventus si è decisa a far partire Rugani per una nuova esperienza in cerca di minutaggio. In un primo momento si era creduto che il ragazzo, dato per partente in più sessioni di mercato precedenti, quest’anno sarebbe rimasto alla corte di Andrea Pirlo. Tesi sostenuta maggiormente con la partenza di Romero e dell’infortunio di De Ligt.

Negli ultimi giorni più squadre si sono fatte sotto per cercare di aggiudicarsi le prestazioni, in prestito, di Rugani. Ormai si è ai dettagli con il Rennes, a quattro giorni dalla chiusura del mercato. Accordo definito tra le parti per un prestito secco da circa un milione e mezzo con l’intero ingaggio sulle spalle della squadra francese. Tra oggi e domani Rugani, infatti, andrà a Rennes per sostenere le visite e firmare il contratto. Affare ormai chiuso tra tutte le componenti in gioco. Niente diritto di riscatto quindi su volontà del giocatore che pensa di tornare poi alla Juve e in caso valutare poi una nuova destinazione.

De Sciglio, per restare in tema difesa, rappresenta uno dei casi più curiosi degli ultimi anni in ambito di mercato bianconero. Venduto lo scorso anno al PSG in uno scambio con Kurzawa. tutto saltato dopo che era stato già programmato il viaggio. Quest’anno la storia si ripete con l’accordo raggiunto con la Roma saltato per il volere di Karsdop di non partire con destinazione Genoa. Ci sarà da vedere cosa succederà da qui a lunedì per De Sciglio, siccome anche a livello progettuale è stato scavalcato da Frabotta per Pirlo.

 Nuovo assalto per la difesa juventina è stato fatto dal Tottenham che avrebbe voluto portare Demiral a Londra con una grossa offerta che avrebbe potuto portare cash in casa Juve. Tottenham in cerca di un difensore, dopo aver cercato Skriniar dall’Inter, era pronto a fare follie per Merih Demiral. No secco, Demiral non è in vendita, perché rappresenta un giocatore importante per la Juve. Nonostante in questo momento sia chiuso anche da Danilo che sta ben dimostrando in questo nuovo ruolo affidatogli da Pirlo. Nonostante per la Juve quest’anno nessuno era incedibile.

La Juventus dimostra di tenere molto in considerazione Demiral, questa è una notizia importante e non scontata. La Juve avrebbe bisogno di monetizzare, sta cercando di far cassa in tutti i modi, Demiral non è un titolare ora ma non si vuole privare del dopo Bonucci/Chiellini.


JUVENTIBUS LIVE SU TWITCH!