Il grande ritorno dello Jedi Bonucci

di Antonello Angelini |

bonucci

E quindi Leonardo Bonucci torna alla Juventus.

Io ne sono molto felice per svariate ragioni che elencherò, e voi?

1) Leonardo Bonucci è un giocatore al quale ero particolarmente affezionato, visto che i primi tempi tutti lo deridevano ed io invece ci avevo creduto. Nell’ anno del 7mo posto Bonucci fece molti svarioni e tutti dicevano che l’ Inter aveva preso quello buono del Bari e noi il pippone. Io l’ ho difeso a spada tratta sul sito di vecchiasignora.com, a RadioRadio e dovunque potessi. Perché a me piacciono i PIEDI BUONI. Da sempre. Ovvio che mi piace anche Chiellini nuovo capitano, ma una grande squadra può permettersi massimo due giocatori su 10 senza grande piede. Bonucci ha il piede buono. E all’ epoca sostenni che sarebbe bastata un po’ di concentrazione in più per evitare l’ 80% di quegli errori.

2) Leonardo Bonucci è uno che faceva parte di quella squadra che vinse LO SCUDETTO PIU’ BELLO DI SEMPRE. Più bello anche del 5 maggio, più bello anche del gol di Cuccureddu, più bello anche del gol di Trezeguet a San Siro. Perché fu lo scudetto della rinascita per noi e del ritorno dell’ incubo per LORO. E per loro intendo tutti gli altri, tifosi ma anche molti operatori del settore. Per i Pistocchi, Ziliani, Varriale. Alvino, Auriemma, G. Rossi e altri mille i cui fegati malsopportano le vittorie Juventine. Io tutti quei giocatori non li dimenticherò, da Vidal a Marchisio, da Lichsteiner a Bonucci, Buffon fino a De Ceglie e Giaccherini. Quella squadra pur non avendo tutti fenomeni e lottando contro un Milan più forte sulla carta, VINSE E CONVINSE. Conte ci fece vedere un gioco spettacolare . In nessuno degli anni successivi , pur avendo interpreti di ben altro livello, vidi più quel gioco , quella concentrazione , quella aggressività per 90 minuti. Rimarrà la più bella annata di sempre in campionato. DI SEMPRE. Ed il mio attaccamento a questo giocatore glielo ho detto di persona faccia a faccia durante la conferenza stampa pre-Coppa Italia allo stadio Olimpico. In tempi non sospetti . Ed ha apprezzato, glielo ho letto in faccia.

3) Leonardo Bonucci sarà alla Juventus un regista arretrato che migliorerà il gioco. E immaginatevi Leo con Douglas Costa e Ronaldo da lanciare in contropiede. Sono già in orgasmo.

4) Leonardo Bonucci ci ha lasciato, è vero. Ma a quanto pare si riduce l’ ingaggio per tornare da noi. Quindi ha capito la differenza. Aveva litigato. Anche perché è uno di carattere.

5) Leonardo Bonucci è uno che rispose per le rime ad alcuni giornalisti. E questo mi è sempre piaciuto. Io sono un sanguigno e Leo in questo è come me. Come Antonio Conte. Che riabbraccerei volentieri un giorno.

6) Leonardo Bonucci può essere utile a vincere la Champions. E tanto già basterebbe .

7) Leonardo Bonucci segna alcuni gol in una stagione, il che non guasta mai. Quello con la Roma a tempo scaduto mi fece godere molto.

8) Leonardo Bonucci ha un figlio granata. E questo vuol dire che è un uomo tollerante.

9) Ho scritto articoli dispiaciuti per la perdita di Bonucci qui su Juventibus.com, come potrei non essere contento del suo ritorno?

Se poi vogliamo dirla tutta non sono felice che la Juventus si privi di un giovane ed ITALIANO come Caldara. Spero ci sia una segreta clausola di recompra. Così come sono affezionato a Pipita che ha segnato tanti gol.

Bentornato LEO.
Io vado ad ammazzare il vitello grasso. E voi?