Il primo record bianconero di Arthur Melo

di Stefano Francesco Utzeri |

Arthur nella giornata di domani assaggerà per la prima volta l’atmosfera bianconera di Torino: visite e presumibilmente firma per lui, con percorso ormai tradizionale dal JMedical alla sede della Continassa. Un affare chiuso col Barcellona e con Miralem Pjanic, che farà il percorso inverso, dopo quattro anni sotto La Mole, andando così a vestire una delle maglie dei suoi sogni.

Il trasferimento di Arthur, oltre ad essere un grande colpo da parte della Juventus, che in un sol colpo si aggiudica un classe 1996 con grandissimi margini di miglioramento e sistema parzialmente il bilancio da presentare il prossimo 30 giugno, è anche una prima volta assoluta nella storia del calcio e dei due club.

Sì, perché Arthur sarà il primo calciatore della storia a trasferirsi dalla Catalogna a Torino, tramite un accordo economico tra le due società. Il brasiliano, che arriverà a Torino per un totale di circa 70/75 milioni euro, è il primo a percorrere la strada Barcellona-Torino a queste condizioni. Una circostanza curiosa vista anche la grandezza dei due club, le decine di stagioni ad altissimi livelli di entrambe le società e le continue voci su trasferimenti reciproci.

In generale, il brasiliano è il terzo a percorrere la strada che porta dalla città spagnola al capoluogo piemontese. Prima di lui sono arrivati a Torino dai blaugrana anche Martin Caceres e Dani Alves.

L’uruguaiano nell’estate del 2009, la prima volta di Martin in bianconero, arrivò in prestito per una stagione. Il prestito costò alla Juventus 500 mila euro, il riscatto, mai esercitato, era invece fissato per la fine della stagione a 12 milioni. Sfumò così in quell’occasione la possibilità che questo evento si verificasse.

Dani Alves, fu il secondo colpo shock dell’estate 2016, da 10 stagioni al servizio del Barça e assistman preferito di Messi, sfruttò una clausola nel suo contratto che gli permise prima di svincolarsi dal Barcellona e poi di firmare liberamente per la Juventus. Insomma, anche in quell’occasione non ci fu il passaggio diretto che invece avverrà per Arthur Melo.

Benvenuto Arthur! Sperando che questa storica prima volta avvenga sotto una buona stella!


JUVENTIBUS LIVE