Come perdere la partita più antipatica

di Antonello Angelini |

Inter – Juventus 2-1.

La Juve perde la partita più antipatica, passando anche in vantaggio con Lichsteiner. Una azione bellissima di Alex Sandro.
Un off–side inesistente chiamato sullo 0-0 al primo minuto a Khedira. E un rigore per pugno di Handanovic a Khedira nel finale.
Inter con più ritmo e Juve più cinica sino all’ 1-1. Questa la cronaca della partita.
L’ analisi è più dura per la Juventus e per il suo Mister. Ancora una volta Allegri regala 60 minuti senza la voglia di affondare.
Allegri pensa che la difesa non commetta mai errori e che le partite finiscano sempre con la Juve senza gol presi e l’ episodio che ti consente di vincere 1-0. Accadde così contro Napoli e Roma l’ anno scorso ed in molte altre partite.
In questo modo lo scudetto probabilmente si vince. La Coppa no.
Su 38 giornate alla fine vinci lo stesso e gestisci bene le forze. La mia convinzione è che nelle partite di cartello e soprattutto nelle partite di Champions, Allegri dovrebbe schierare sempre i piedi buoni (Cuadrado, Sandro, Pjanic, Higuain, Alves).
Ovviamente il fatto che Asamoah perda una palla come un principiante e l’accoppiata Mandzukic–Bonucci salta meno di Icardi, non è imputabile ad Allegri.
Al Mister è imputabile il fatto che si metta in campo una formazione per fare 1-0. E poi quando gli altri segnano non vinci.
A mio modesto modo di vedere bisognerebbe entrare in campo non preoccupandosi (“Asamoah ed Evra mi garantivano più copertura“ la dichiazione post Siviglia) degli avversari ma di noi stessi.
Sono le avversarie che si devono preoccupare della Juventus. Detto questo la Juventus ha fatto 9 punti in quattro partite difficili contro Fiorentina-Lazio-Sassuolo e Inter quindi nessun problema di classifica e nessun dramma.
Unico piccolo dramma aver resuscitato una squadra che era morta nel morale come l’Inter.
Se la Juventus avesse vinto non si sarebbero più ripresi psicologicamente dalle due sconfitte contro Israeliani e Juve.

I singoli: Sandro il migliore 7, Asamoah il peggiore 4. Mandzukic 5, Lichtsteiner 6.5 per il gol.
Difesa non perfetta con Bonucci che prende 5 per il gol preso in elevazione. Dybala 5 raramente dentro al gioco. Khedira 6.
Non capisco perché ormai Pjaca debba entrare sempre e solo per pochi minuti quando c’è da salvare la baracca. Incomprensibile il mancato utilizzo di Cuadrado, giocatore importantissimo a mio avviso per prendere falli, saltare l’uomo e spaccapartite.
Certo se si tengono contemporaneamente 3-4 piedi buoni in panchina poi non li puoi far entrare tutti soprattutto se devi fare un cambio per infortunio, te ne restano due e uno te lo devi tenere per eventuali altri infortuni.

P.S. A centrocampo rispetto allo scorso anno mancavano un certo Marchisio davanti alla difesa, e uno alto e di colore con un fisico da extraterreste con un tocco di palla felpato. Non è facile sostituirli, lo sappiamo.
Uno rientrerà presto.
L’ altro sino ad ora non incanta a Manchester. Si riempirà le tasche ma non la bacheca credo.