PAGELLIBUS – Juventus – Fiorentina 0-3, il peggior natale possibile

di Juventibus |

Le pagelle del popolo sono le vostre pagelle, le pagelle di voi lettori di Juventibus. Ad ogni fischio finale, potrete dare un voto con commento a uno dei protagonisti della partita attraverso i nostri social. Da questa stagione, i protagonisti del post partita sarete voi!

 

SZCZESNY 6.5

Compensa le colpe del primo gol con un capolavoro su Castrovilli, che tiene in vita la Juve per altri 45 minuti. 

CUADRADO 3

Decide di festeggiare la presenza numero 200 con la Juve facendo un fallo da rosso diretto e nel contempo inutile.

DE LIGT 6.5
Fa il possibile per evitare la debacle, poi paga dazio al mancato riposo dopo 3 mesi di infortunio.
BONUCCI 10
L’attaccante viola è letteralmente una furia. È suo lo zampino su tutti e tre i gol e, se andiamo ad analizzare bene la giornata, probabilmente è sua la colpa per l’espulsione di Cuadrado, l’infortunio di de Ligt e la sentenza ribaltata sul Napoli. La comunità scientifica sta seriamente pensando di ridenominare la scala Fujita in “Scala Bonucci”. TORNADO!
ALEX SANDRO 3
La sua è una mission impossible, sono 3 anni che sulla fascia si dimostra privo di qualunque grinta, eppure continua ad essere un perno della rosa. Prestazione sontuosa condita dal gol. INSOSTITUIBILE!
CHIESA 6
Sicuramente il migliore tra i nostri, cerca di creare qualcosa ma viene ogni volta puntualmente fermato dai giocatori avversari. Indovinate però quale squadra ha finito la partita in 10?
BENTANCUR 4
Stasera riesce a sbagliare tutto lo sbagliabile. Fenomenale.
RAMSEY S.V.
Non doveva giocare, gioca, e viene sostituito come Baggio nel ’94 contro la Norvegia. La prende male, ma alla fine il 5 a Pirlo lo dà.

MCKENNIE 6

Corre ed è quello che li in mezzo sbaglia meno di tutti. Dettagli importanti in una serata molto negativa come questa.

MORATA 4.5

Il taglio di capelli lo fa diventare un Bernardeschi qualunque.

RONALDO 6

Nel primo tempo è davvero l’unico a scendere in campo, nella ripresa è troppo isolato, e l’unico acuto è un gol in fuorigioco


DANILO 6

E uno dei pochi , anzi pochissimi, che cerca di evitare che la nave affondi.

BERNARDESCHI 7

Ottimo primo tempo, peccato per il calo nella ripresa.

KULUSEVSKI 4.5

Penso perché non entra, poi entra e mi toglie ogni dubbio.

FRABOTTA S.V.

Altro gettone di presenza, continua la rincorsa a De Sciglio.


BONUS TRACK

DYBALA 10

la professionalità con cui assiste resiliente al cambio Morata-Bernardeschi è encomiabile. Io ho distrutto l’armadio a pugni.

NEDVED 7

Si alza e scatta verso il campo, per un attimo ho sognato.

RABIOT 7

Salta la partita e potrebbe disperarsi come uno studente che si perde la gita di fine anno per colpa di un’influenza improvvisa, ma quando i suoi compagni gli raccontano com’è andata si sente fortunato a non esserci andato.

LA PENNA 10

Ha capito che è tempo di colpire la Juve e si adatta alla perfezione. UNA ENNE DI TROPPO NEL COGNOME!


Pirlo 4: Mettere nella mischia Bernardeschi con la Juve sotto e in 10 è più un tentativo di cercare il miracolo sportivo che reale convinzione di rimettere il match in piedi. E i miracoli, di questi tempi, non abitano di certo a Torino. Confuso.


JUVENTIBUS LIVE