PAGELLIBUS / Juve-Fiorentina 2-1: Dybala come i Queen, Bonucci come il maestro

di Willy Signori |

Buffon sv
Avete presente la sua foto in vacanza, torso nudo a giocare con la famiglia 20 giorni fa?
Ecco… i figli lo hanno messo più in difficoltà della Fiorentina.
Incolpevole sul gol, ha passato il primo tempo in posa da pensionato colto da sindrome di stendhal davanti al cantiere.

Barzagli 6
Gioca contro Chiesa, il figlio, dopo aver marcato in carriera anche il padre, senza ansie. Prende un giallo perché qualcuno toccava pur ammonire e Chiellini era troppo mainstream.

Bonucci 6
Sicuro come sempre. Ha imparato bene da quello più bravo che giocava in coppia con lui a Bari.

Chiellini 6,5
Tenero amante e nessuna pietà: bravo dietro e davanti con l’assist per Khedira.

Dani Alves 6,5
Mi sto ancora lustrando gli occhi, è elegante anche quando la passa di coscia o finta di intervenire sul pallone per disorientare un avversario e quando perde palla corre a recuperarla subito. Un esterno così lo sognavamo di notte, e ci svegliavamo tutti sudati.

Khedira 7
È così intelligente che fa finta di essere stanco per confondere i viola. Grande inserimento sul gol, sul secondo ci mette mezz’ora per tirare, ma era tutto calcolato per far arrivare la palla a Higuain.

Lemina 6,5
Centrocampista da grandi sogni, ieri regista.
E se aggiusta il tiro…

Asamoah 7,5
È vivo, è vivo, è vivo!
Mi era mancato troppo… “like the desert miss the rain”… e per adesso è meglio non aggiungere altro.

 

Alex Sandro 5,5
Il talento c’è, i piedi pure, ma il pareggio lo segna lui.
Per me titolare fisso 2016/17 ma dovrà guadagnarselo.

Dybala 7
Al 41° del primo tempo fa uno dei non gol più belli di sempre. È come un serpente: non lo vedi e non lo senti ma c’è, e poi quegli scambi con Alves che ricordano i duetti tra Freddie Mercury e Montserrat Caballé (“Barcelonaaaaa”… ci siamo capiti).

Mandzukic 6,5
Prende botte e si sbatte per tutti. Mario è il ragazzo che al falò sulla spiaggia suona la chitarra: gli altri rimorchiano, lui suona.

Higuain 8
29 minuti di partita, 3 palloni toccati, un gol (IL GOL e che gol!), un colpo di tacco a smarcare che fa sognare.
Omo de panza omo de sostanza.

Evra sv
“I love this game”. Io di più, quando sta in panchina .

Hernanes sv
Entra all’87° giusto in tempo per fare una vaccata a centrocampo.

 

Allegri 6,5
Primo tempo grande cinema, il secondo remi in barca dopo 5′ e rischio di rovinare tutto il film.
Non è una questione fisica perché dopo il pareggio riparte immediatamente la rumba, ma o si ammazzano le partite subito o c’è da migliorare nella gestione del vantaggio.
Bene la formazione iniziale con gli esterni aggressivi, unica scelta opinabile: Alex Sandro in marcaturasui corner su Kalinic, scelta voluta, come ha poi confermato in conferenza.

 

Juventus Stadium 9,5 ❤️
L’ingresso delle formazioni in campo è roba da fantascienza.

 

 

 

E per la Fiorentina abbiamo deciso di premiare…

Gonzalo Rodriguez 8 ☠
Mena come un disperato chiunque gli capiti a tiro, rischia di spezzare una gamba a Dybala (commettendo fallo da rigore, manco a dirlo non visto).
Il tutto senza prendersi nemmeno il giallo. WOW!