PAGELLIBUS – Juve-Toro 2-1, il solito deja-vu, stavolta senza pubblico

di Juventibus |

Le pagelle del popolo sono le vostre pagelle, le pagelle di voi lettori di Juventibus. Ad ogni fischio finale, potrete dare un voto con commento a uno dei protagonisti della partita attraverso i nostri social. Da questa stagione, i protagonisti del post partita sarete voi!

 

SZCZESNY 8

Ci tiene a galla nel primo tempo con una parata Miracolosa. Sempre presente sulle uscite alte. Sicurezza.

DANILO 6-

Primi segni di stanchezza per la sorpresa di inizio stagione, ma in questo periodo è talmente impiegato da dover uscire prima per arrivare puntuale a San Siro, dove Sinisa l’ha schierato titolare contro l’Inter. Stakhanov.
DE LIGT 7
Matthijs tiene a galla la baracca con quel recupero nel primo tempo ed in generale copre una quantità di campo infinita per le carenze di Bonucci e Danilo. Poco visibile, ma partita enorme.
BONUCCI 6.5
Se nell’occasione del gol ti fa tirare giù un arcobaleno di bestemmie è anche uno degli ultimi a non mollare mai (vedi 2 gol). Capisse che le partite vanno giocate con la stessa concentrazione sia in attacco che in difesa sarebbe il migliore del mondo.
CUADRADO 7
Due cross fotocopia per due gol fotocopia, in pratica una fotocopiatrice.
CHIESA 6.5
Frutto di un 5,5 di tecnica e intelligenza calcistica e un 7,5 per quanto si danna per la squadra. VICHINGO! 
RABIOT 4
Una prestazione così brutta non la faceva dalla gara contro la Roma. Quando c’è poco equilibrio va in affanno totale.
BENTANCUR 5.5
Media tra il 7 in interdizione e il 4 in regia…Manca fosforo!

KULUSEVSKI 4

Questo atteggiamento va bene nella Juve Stabia, qualcuno chiarisca l’equivoco.

DYBALA 4

Da due mesi, ad ogni presenza, spero che faccia una performance ai livelli di Ronaldo. Finalmente oggi ci riesce ma solo perché assistiamo alla peggiore prestazione del Re da quando veste bianconero. Bene ma non benissimo.
RONALDO 5

Lui ama le sfide, prima della partita è stato sfidato da Dybala a “chi gioca peggio” e la sua voglia di vincere l’ha portato ad una prestazione quasi paragonabile a quella del suo compagno di reparto. Tuttavia Dybala l’ha battuto perché più “allenato” in quel campo.


MCKENNIE 7
La naturale dimestichezza dei texani coi bovini: entra, spara un colpo (non a salve) e riporta la mandria ,fino a quel momento al pascolo brado, all’ordine. Rallo Tubbs.
RAMSEY 5
Kulusevski è così evanescente che quando Aaron entra al suo posto si convince che non ha bisogno di giocare.
BERNARDESCHI S.V.
Se non altro questa volta ha portato fortuna.
ALEX SANDRO 6.5
Troppo bistrattato, piano piano cerca di guadagnarsi i gradi per tornare titolare.

BONUS TRACK

PINSOGLIO 7

Ha più grinta lui che gli undici in campo.

SUAREZ B1

Probabilmente le polemiche di questi ultimi giorni lo hanno innervosito perché è completamente assente in campo. Notte prima degli esami.

ORSATO 18

Mezza Italia tifava per lui che stava quasi riuscendo a completare l’opera dimenticandosi che i falli andavano fischiati ad entrambe le squadre ma casualmente il fischietto si attivava solo contro la Juve.

ADANI 6.5

Salta sul carro della Juve come un artista del trapezio arrivando a dire ” La Juve è allenata bene”.

GIAMPAOLO 8

Come i giorni che gli restano da allenatore del Toro, la sua difesa a zona è stata la nostra salvezza.


Pirlo 6: stavolta abbiamo avuto fortuna. Resta il fatto che siamo ancora troppo lenti per il gioco che vuole fare specie con Betancour e Ramsey. Per il resto abbiamo la rosa più forte del campionato ma siamo ancora troppo indietro alla capolista. Speriamo che questo Juve Toro sia un ricorso storico…


JUVENTIBUS LIVE