PAGELLIBUS – Juve-Roma 3-1 Ritorno alle vecchie abitudini

di Juventibus |

 Buffon 7.5 

A pochi giorni dal quarantaduesimo compleanno dimostra di essere ancora sul pezzo sventando i tentativi giallorossi di rientrare in partita. Highlander!

 Danilo 6 

Le macumbe paranormali di De Sciglio colpiscono ancora. Fermatelo!

 Rugani 7 

Strano a dirsi ma non sbaglia un intervento, sempre preciso nell’anticipo e quando c’è da impostare la passa a Bonucci. Furbo.

 Bonucci 7.5 

Vede giallorosso e non c’è Smalling che tenga.

 Alex Sandro 6.5 

A corrente alternata, sembra sempre col freno a mano tirato. Come cantavano quei tre, si può dare di più.

 Bentancur 8 

Inserimento, interdizione, equilibrio, qualità, quantità. Sta diventando un grande centrocampista. PRINCIPINO!

 Pjanic 6 

Segnali di ripresa, al 73′, quando finalmente capisce che, nel calcio, la palla va passata a quelli con la maglia uguale alla sua…

 Rabiot 7 

Il meno per il gol della Roma quando accompagna Under per la mano come se accompagnasse suo figlio a scuola. Poi però in cattedra ci sale lui e insegna a Matuidi cos’è il controllo di palla. Supplente! (per la cattedra di ruolo ci stiamo lavorando).

 Douglas Costa 6.5 

Meno esplosivo di altre volte, si mette in evidenza come assist men mandando in gol Bonucci. Esce per scelta tecnica senza infortunio. Incoraggiante.

 Higuain 6.5 

Gli manca solo il gol ma la forma c’è e si vede. Sbaglia qualche passaggio ma sta crescendo e non solo di peso!

 Ronaldo 8 

Implacabile. Spacca la partita. Sempre lui. Il Re!


 Cuadrado 6.5 

Cavaliere solitario e ci piace così.

 Ramsey 3 

La vendetta postuma dell’Arsenal a cui avevamo lasciato un Lichsteiner rotto e a fine carriera.

 Matuidi 6 

Entra solo per fare quello che sa fare meglio. Correre.


BONUS TRACKS:

 Pinsoglio 8 

Deve sopperire all’assenza di Buffon al suo fianco nella gestione delle esultanze in panchina ma riesce comunque a farsi inquadrare 3 volte. Stakanovista.

  Roma 10 

E non serve aggiungere altro. Daje!

 Varriale 10 

Il supervisore giornalistico che tutti vorrebbero. I telecronisti che dicono che è fuorigioco per tre minuti, il presentatore in studio dice più volte che Betancur rientra da 3 giornate di squalifica. Maestro di giornalismo e di imparzialità.


Sarri 9: Si guadagna un tweet dedicato sui profili ufficiali social griffati Juventus.


JUVENTIBUS LIVE