PAGELLIBUS – Juve-Milan 1-0 Tutta questione di singoli

di Juventibus |

Le pagelle del popolo sono le vostre pagelle, le pagelle di voi lettori di Juventibus. Ad ogni fischio finale, potrete dare un voto con commento a uno dei protagonisti della partita attraverso i nostri social. Da questa stagione, i protagonisti del post partita sarete voi!

 Szczesny 8 

Sul colpo di testa di Paqueta fa un imitazione perfetta di plastic man. Para tutto quello che gli tirano addosso. Saracinesca!

 Cuadrado 6.5 

Ha perso un po’ lo smalto delle passate giornate, ma il cuore e l’anima sono sempre a disposizione. Prende ammonizione solo per aver rallentato una rimessa laterale di 2 secondi. 

 de Ligt 7 

Finalmente una presentazione all’altezza delle aspettative ma con accanto i maestri della BBC è solo l’inizio.

 Bonucci 7 

Pulito e deciso come ai vecchi tempi, ha totalmente nascosto Piatek.

Alex Sandro 6 

Senza infamia e senza lode. Purtroppo questa prestazione poco importante non gli precluderà la convocazione di Tite. Tornerà per Bergamo molto assonnato.

 Bentancur 7 

Sta diventando un sosia del principino piano piano…

 Pjanic 5.5 

Quando correndo trascina la gambetta sinistra già al primo minuto è un segnale chiaro. Ci sarà da soffrire. E ci sarà il jolly dalla panchina.

 Matuidi 5 

Già corre in modo sgangherato in più sbaglia i tacchetti, sembra su una pista di ghiaccio durante le vacanze di Natale. Esce con le ossa rotte, appunto!

 Bernardeschi 4.5 

Dare la palla a lui è come metterla in banca. Banca Etruria però.

 Ronaldo 5 

Finalmente arrivano le Nazionali e col Portogallo possiamo vederlo giocare bene e segnare.

 Higuain 6.5 

L’attaccante che volevo lo scorso anno, quantità senza strafare. Tanto cuore. E qualità, finalmente qualità in un numero 9.


 Dybala 10 

Ora potrebbe persino far sembrare Bernardeschi un giocatore di calcio o resuscitare Khedira senza ricorrere ai riti della religione di Frate Legrottaglie. Il gol in HDD dimostra che il sangue sudamericano in casa Juve è caliente e segue il ritmo del tango PASO ADELANTE!

  Rabiot 6 

Entra bene, tolta qualche sbavatura.

 Douglas Costa 8 

Ci mette un attimo a capirsi con l’altro gioiello lasciato in panchina, poi si mettono in società e viene giù lo stadio.

BONUS TRACKS:

Milan 5 

 In 95 minuti non è riuscita a buttarla sulle mani di de Ligt.

Allegri 6 

Come sempre sbaglia la formazione iniziale ma azzecca i cambi che è una bellezza. DIVINO OTELMA!

 Adani 10

L’amante dell’America Latina, probabilmente ancora in estasi per l’azione tutta sudamericana in HDD, vince la telecronaca della settimana associando Matuidi alla parola “gesto tecnico”.

 Khedira “10” 

Quando si siede in panchina, capendo di non poter entrare, viene inquadrato di più rispetto quando gioca. Mago.


SARRI 10 : Ogni domenica mette in campo 3 giocatori e vince lo stesso


JUVENTIBUS LIVE