PAGELLIBUS – Juve-Ferencvaros 2-1, Super Morata salva capra, cavoli e qualificazione

di Juventibus |

Le pagelle del popolo sono le vostre pagelle, le pagelle di voi lettori di Juventibus. Ad ogni fischio finale, potrete dare un voto con commento a uno dei protagonisti della partita attraverso i nostri social. Da questa stagione, i protagonisti del post partita sarete voi!

 

SZCZESNY 5

Un giorno racconterà ai nipoti di questa serata come quella in cui si dimenticò come si para. Fortunatamente per lui e per noi queste amnesie sono rarissime. Altrimenti Pinsoglio reclama il posto.

DANILO 10 e lode

Al 93esimo ci ha fatto capire che bastava lanciare la palla in avanti.

DE LIGT 8
Se il vaccino prevede un efficacia del 94 %, lui lo è al 100%
ALEX SANDRO 12
Il 12 esimo uomo in campo del Ferencvaros.
CUADRADO 7.5
Corre per 94 minuti e mette l’assist per il gol della vittoria. In questo momento è lui l’anima della Juve e molti suoi compagni dovrebbero prendere esempio da lui #imprescindibile.
ARTHUR @
Ha fatto più km lui girando intorno agli avversari che Alex Sandro in tutta la partita, mi è venuta voglia di mangiare una girella guardandolo giocare! TROTTOLA! 

BENTANCUR 5

Ad inizio stagione alcuni scienziati hanno deciso di intraprendere un esperimento: scambiare le fisionomie di Rabiot e Bentancur per studiarne l’effetto sui tifosi. Giorno 65, nonostante l’ennesima prova da dimenticare ancora nessuno sembra essersene accorto.

MCKENNIE 5

Passo indietro. Durante un’avanzata, qualche volta ci si può fermare a Bastogne.

BERNARDESCHI 7

Passato dal fare schifo a prendere legni. È già qualcosa.

RONALDO 6
Perché non si può dimenticare che il gol è suo ed è fondamentale, ma sostituirlo non sarebbero stato scandaloso.
DYBALA 4
Ha lo stesso entusiasmo di un fidanzatino quando deve conoscere i genitori della ragazza.

CHIESA 5
Evidentemente non ha ancora minimamente superato il problema al collo, visto che la testa è sempre puntata sulle scarpe e mai sul resto. Spero ci smentisca tutti, ma ad oggi è un Kangoo pagato quanto una Chevrolet.
KULUSEVSKI 5
Come la media tra il giocatore (zero) senza agonismo e forse troppo convinto di se stesso, e la parte anatomica (10) quella che ci fa guardare le prossime partite senza ansia…
MORATA 8
Entra, gioca, prende un palo, fa goal, esce e stasera chiuderà lo stadio.
RAMSEY S.V.
Vediamo domani, se ci sarà o meno qualche comunicato. Per ora, andiamo a dormire tranquilli.
RABIOT S.V.
Cerca qualche sgroppata, ma ha poco tempo per incidere

BONUS TRACK

DIBUSZ 8

Le due saponette al posto dei guanti ci ricordano che col Covid è importante lavarsi accuratamente le mani spesso e dovunque.

COMMISSO 8

Da vero mago incarta il pacco e lo recapita a Vinovo mentre a Firenze fanno ancora la ola da quando hanno dato via Bernardeschi.

LUCA MOMBLANO 8

Suma in studio gli propone di firmare per il pareggio ma lui, da buon juventino, crede nel #FinoAllaFine e al fischio finale viene premiato per la sua scelta con una vittoria. Perché con un Morata così tutto è possibile.

FRIMPONG 8

Se i nostri avessero la sua lucidità avremmo qualche possibilità di vincerla.


Pirlo 4: O non dice niente o non lo capiscono (sperando che non abbia predicato di giocare da fermi e sei tocchi). La prepara con sciatteria. Aumenta la confusione cambiando tutto il centrocampo e viene salvato da un colpo di teatro di Cuadrado. Napoleone prediligeva i generali fortunati, stasera lo è stato, ma dovrà dimostrare anche maggiore capacità di lettura.


JUVENTIBUS LIVE