PAGELLIBUS – Juve-Bologna 2-0, a piccoli passi verso la lotta scudetto

di Juventibus |

Le pagelle del popolo sono le vostre pagelle, le pagelle di voi lettori di Juventibus. Ad ogni fischio finale, potrete dare un voto con commento a uno dei protagonisti della partita attraverso i nostri social. Da questa stagione, i protagonisti del post partita sarete voi!

SZCZESNY 8

Quasi inoperoso, perfetto con i piedi. Siccome sembrava troppo tranquilla la giornata Cuadrado decide di metterlo alla prova costringendolo a scendere qualche santo dal calendario Buffonesco.

CUADRADO “2”

Come si fa a sbagliare un goal così, a tu per tu con Szczęsny…

BONUCCI 6.5

Partita senza sbavature, attento come non lo si vedeva da un po’. Sarà la vicinanza di Chiellini a tranquillizzarlo.

CHIELLINI 7

4 partite consecutive non le faceva da quando aveva 23 anni…Highlander!

DANILO 7

Concentrato non si lascia sorprendere in fase difensiva. Saltuarie sortite offensive, oggi non ce n’era bisogno.

BERNARDESCHI “8”

Con la partita di oggi ormai è chiaro che lo fa apposta, da attore consumato oggi esagera con una prova da Oscar; Un cucchiaio che ancora deve scendere, un tap-in difficilissimo da sbagliare, tanti piccoli passaggi, movimenti e scelte sbagliate che ne impreziosiscono la recita. TEATRO DELL’ASSURDO!

BENTANCUR 6.5

Pronti-via e Soriano lo azzoppa e rischiamo di vedere Rabiot “titolare”, entra in campo dolorante e si ricorda di cosa faceva 2 anni fa, quando al suo fianco aveva Pjanic, corre, ripiega, legna, dona anche qualche geometria. Redivivo.

ARTHUR 6.5

Mezzo voto in meno perché mi ha infastidito quando si è accorto che avevo i capelli fuori posto e mi è venuto a sistemare.

MCKENNIE 8

Passa da: “Sto sconosciuto ci ha tolto il sogno Suarez” a “menomale che abbiamo preso Wes e non Suarez!” PISTOLERO!

KULUSEVSKI 6+

Nelle azioni che lo vedono protagonista emerge tutta la sua forza ma anche la sua inesperienza. Si muove bene tra le linee ed è pericoloso, ma gli manca il guizzo finale per concludere il tutto con un gol. Nella ripresa cala fino alla sostituzione.

RONALDO 5

Aleggia su di lui la presenza di Scamacca e per far capire che l’acquisto dell’attaccante del Genoa sarebbe inutile, sfodera una prestazione degna del rivale. Ridiamo e scherziamo ma il giocatore più forte del Mondo ce l’abbiamo noi. 


RABIOT 6 
Entra bene, e forse questo deve essere il suo destino. Entrare a gara quasi sicura e fare il minimo indispensabile. Prima di essere ceduto.

RAMSEY 5

Si scarta da solo, ora oltre all’impegno manca anche l’equilibrio.

MORATA 6.5

Miglior attore non protagonista. Entra, sfiora il gol e dal calcio d’angolo nasce il 2 a 0. Vamos.

DEMIRAL S.V.

Partita che resterà indelebile nella sua memoria. 120 secondi di grande solidità.

dE LIGT “10”

De Ligt is back, this is the most important.


BONUS TRACK

IL POLACCO 9

Il Portiere è di gran lunga il migliore in Campo…quello del Bologna.

ORIALI 7

Nonostante gli impegni con i Pooh entra in campo più di Eriksen ma alla sua età non riesce più a incidere…o no? Nel parapiglia Barella risparmia l’espulsione.

ROBERTO MANCINI 10

 L’unico di 4 allenatori che riesce a ricavare da Bernardeschi prestazioni di ottimo livello. Ineguagliabile.

SACCHI 6.5

Riuscire ad arbitrare una partita senza essersi portato il fischietto non è facile.

DAZN 25

Come le volte in cui l’audio scompare per poi riapparire. Sarà stata l’esultanza di McKennie?


Pirlo 9: Annusa il pericolo e ha la bravura di dare il segnale alla squadra: fuori Bernardeschi, dentro Morata. I bianconeri riprendono in mano la partita e fanno il 2-0. Il MAESTRO sta imparando in fretta.


JUVENTIBUS LIVE