PAGELLIBUS – Juve-Bayer Leverkusen 3-0 al Cuadrado

di Juventibus |

Le pagelle del popolo sono le vostre pagelle, le pagelle di voi lettori di Juventibus. Ad ogni fischio finale, potrete dare un voto con commento a uno dei protagonisti della partita attraverso i nostri social. Da questa stagione, i protagonisti del post partita sarete voi!

Szczesny S.V.

A fine primo tempo ruba lo stuzzicadenti del mister. Maremma Polacca!

Cuadrado 7.5

È l’amico che tutti vorrebbero: simpatico, buono e anche se a volte fa qualche cazzata gliela si perdona perché la fa sempre a fin di bene. Prezioso il B-Ready che offre a Higuain. 

de Ligt 8

L’Ogbonna biondo alias Cicciobello domina in assoluto relax. 

Bonucci 7.5

Come può uno scoglio arginare il mare?

Alex Sandro 9

Fantastico. L’anno scorso un fantasma, quest’anno una trottola incontenibile.

Khedira 7

Ma è veramente lui?

Pjanic 7

Dinamico, lucido e creativo. Corre e ragiona più di tutti. Regista-podista euclideo e michelangiolesco. Più che mai Miralem Pernambucano. 

Matuidi 6

Sarà più utile in altre gare (tipo domenica). Epico il momento in cui scatta in area di rigore, ma dalla parte opposta della porta tedesca.

Bernardeschi 5.5

Non si capisce se sia più lento di gambe o di testa. Segna, ma non cambia la sostanza. 

Cristiano Ronaldo 6.5

La maledizione del non aver mai segnato al Leverkusen prima di oggi sembrava non avere fine, poi nel recupero ricorda il motivo: non ci aveva mai giocato contro. Sfatato.

Higuain 8

Corre, fa assist, fa gol e mette la carica a noi tifosi. Commovente.


Dybala 7

Tira e ammira.

Ramsey S.V.

Nel mirino c’è l’Inter.

Bentancur S.V.

Contentino.

BONUS TRACKS:

Pjaca 8

Riciclato badante di Giorgio Chiellini, non fa mai mancare il suo supporto al capitano per tutta la serata. Servizi sociali. 

Rabiot 10

La sua eleganza nel tunnel mentre saluta i compagni è pari solo a quella di Cristiano Malgioglio.

Emre Can 6.5

A sorpresa Sarri lo schiera anche se fuori dalla lista Champions, sfruttando la somiglianza con il suo gemello, lui invece in lista.


SARRI 8: A Maurizio quel che è di Cesare…