Muldur può fare al caso di Pirlo

di Milena Trecarichi |

Mert Muldur, terzino destro del Sassuolo, classe ‘99, negli ultimi giorni sembra esser finito sul taccuino della Juventus, alla ricerca di un terzino destro.

Il gioiellino del Sassuolo, sembra esser proprio il profilo adatto al progetto della nuova Juve targata Andrea Pirlo. 

Giovane, tecnico, dotato di una buona capacità di corsa e di una buona progressione che gli permette di andare in profondità e di essere propositivo in fase offensiva, con continui inserimenti, come dimostrato dalle due reti siglate alla sua prima stagione in Serie A, con la maglia del Sassuolo. Il terzino turco, essendo ambidestro, è in grado di concludere l’azione tirando in porta con entrambi i piedi, inoltre presenta una buona duttilità che gli permette di ricoprire, all’occorrenza, il ruolo di difensore centrale o di centrocampista di destra. Nonostante la propensione alla fase offensiva, Muldur riesce a farsi valere anche nei recuperi difensivi. Essendo un classe ’99, il calciatore neroverde, presenta ancora ampi margini di miglioramento, cui lavorare, in entrambe le fasi.                                                                                

La società neroverde lo ha prelevato la scorsa estate dal Rapid Vienna alla cifra di 5 mln, prezzo già lievitato dopo la buona stagione disputata nell’ultimo campionato. In patria, Muldur è considerato alla pari di Demiral, come uno dei giovani turchi più forti e promettenti in circolazione degli ultimi anni.

L’intenzione della Juventus, sarebbe quella di intervenire anche nel reparto dei terzini, soprattutto a destra. I rapporti tra la società bianconera e il Sassuolo sono ottimi, ma prima di poter intavolare qualsiasi discorso, è necessaria la cessione di almeno uno tra De Sciglio e Danilo.

In attesa di capire il modulo adottato da Pirlo, Muldur sia per età, ingaggio, caratteristiche tecnico-tattiche e prospettive future, rappresenta il profilo ideale, che potrebbe far a caso della Juve, uscite permettendo. 


JUVENTIBUS LIVE