Moviola flash: Juventus-Inter 3-0 (Coppa Italia)

di Maurizio Romeo |

Arbitro: Paolo Tagliavento
Giudizio: Non sufficiente
Gestione dell’incontro: Non si comprende bene il suo metro. Incredibile non concedere un rigore solare con la visuale perfetta, altrettanto incredibile non espellere Murillo che impedisce un’evidente opportunità di segnare una rete. Due errori che pesano tantissimo sul giudizio. Molto permissivo, concede forse troppo anche nelle proteste. Un po’ meglio nel secondo tempo quando amministra la partita interrompendo meno il gioco della prima frazione. Rivedibile.

1° Tempo

3′-Bonucci si disinteressa del pallone e va dritto per dritto su Jovetic. Tagliavento lascia correre. Ci poteva stare il fallo

13′-Mandzukic va a contendere il pallone ad Handanovic sul limite dell’area, alza la gamba,poi la ritrae e non impedisce la giocata all’avversario. Lo scontro è i gioco,  giusto non fischiare.
14′-Tocco con il braccio largo di Medel in area sulla punizione di Cuadrado. Non ci sono dubbi sulla volontarietà. Rigore solare che solo Tagliavento non vede.
IMG_20160127_215353

18′-Intervento imprudente di Bonucci su Ljiajc. Giallo giusto.
24′-Fallo imprudente di Felipe Melo su Evra. Manca il giallo.
35′-Cuadrado atterrato a tu per tu con Handanovic. Rigore netto, Murillo viene ammonito, ma a norma di regolamento sarebbe rosso.

Screenshot_2016-01-27-23-07-52

Screenshot_2016-01-27-21-43-52
36′-Nell’esultanza dopo il rigore Morata scalcia la bandierina. Manca il giallo.
46′-Miranda atterra Morata dopo una lunga progressione. Spinta lieve, ma interrompe una importante opportunità e quindi da regolamento giallo corretto.

Falli 11-12 – Ammonizioni 1-2

2° Tempo

70′-Lunga progressione di Cuadrado, Murillo lo atterra in modo imprudente, arriva l’inevitabile secondo giallo. Giusto.

Screenshot_2016-01-27-23-09-07
76′-Proteste nerazzurre in area bianconera. Vorrebbero un tocco di mano di Caceres che in realtà colpisce nettamente con il petto.
85′-Calcio di Medel a Dybala a palla lontana. Rischia il rosso il cileno.
88′- Contatto sospetto al limite dell’area bianconera, cade D’Ambrosio., ma questa volta Tagliavento sembra aver ragione.
89′-Kondogbia si disinteressa del pallone e atterra Chiellini. Giallo inevitabile.

 

Falli 4-8 – Ammonizioni 0-2 – Espulsioni 0-1