Moviola flash: Juventus-Bayern 2-2

di Maurizio Romeo |

Arbitro: Martin Atkinson
Falli e cartellini: gestione, come ultimamente accade spesso, sui generis di falli e cartellini da parte dell’arbitro britannico. Manca un giallo a Vidal nei primi minuti, non fischia su contatti rudi e su falli evidenti e poi sanziona contatti lievi. Metro decisamente poco credibile.
Giudizio: lui e i suoi assistenti riescono a sbagliare praticamente tutto in una partita che di difficile non ha nulla. Per giudicare involontario un fallo di mano con il braccio che va verso il pallone e non sanzionare due trattenute evidenti di Lewandowski in occasione delle due reti del Bayern ci vuole davvero del coraggio. O incompetenza. Bocciato.

1° Tempo

4′ – Protesta Lewandowski che cade in area, trattenuta leggera di Bonucci. Il polacco esagera decisamente. Giusto lasciare correre.
6′ – Trattenuta di Vidal su Dybala che trattiene a sua volta l’avversario. Il primo assistente Mullarkey segnala solo il fallo dell’argentino.
9′ – Atkinson prima ignora un evidente fallo in gioco pericoloso di Vidal su Mandzukic e poi fischia una punizione in favore del Bayern per un contrasto leggero fra Khedira e Thiago.
11′ – Vidal si disinteressa del pallone e va dritto su Pogba. Atkinson lascia giustamente correre perche l’azione è importante, ma si “dimentica” di ammonire (o perlomeno di richiamare) il cileno
20′ – Fallo imprudente di Douglas Costa che ferma un’importante azione d’attacco della Juventus. Giusto il giallo.
21′ – Cross di Pogba in area. Protesta il francese per un tocco di mano di Vidal in area. Il braccio è largo e sembra cercare il pallone. Rigore che ci starebbe. Atkinson a pochi passi non fischia nulla. Dubbi.

IMG_20160223_213804 Screenshot_2016-02-23-21-25-36

24′ – Contrasto Lichtsteiner – Douglas Costa che sembra toccare per ultimo. Atkinson a pochi passi concede però un calcio d’angolo. Dubbi.
37′ – Bonucci rinvia sul petto di Thiago. Atkinson fischia fallo di mano. Che non c’è.
44′ – All’inizio dell’azione che porterà al gol del Bayern c’è un’evidente trattenuta di Lewandowski su Evra che arriva poi in ritardo a contrastare Robben. Atkinson non fischia nulla. Poi lo stesso centravanti polacco si trova sulla direttrice di visuale di Buffon (che non protesta) e lo impalla, per regolamento è in offside attivo, gol quindi irregolare.

IMG_20160223_224403

Screenshot_2016-02-23-23-25-36

 

45′ – Entrata vigorosa di Vidal su Pogba al limite dell’area con il francese che per ripararsi si appoggia sull’avversario. Atkinson fischia fallo in favore del Bayern. Dubbi. Lewandowski è poi in fuorigioco attivo al momento del tiro di Müller perché si trova sulla direttrice di tiro. Per regolamento il gol sarebbe da annullare. Male arbitro è assistenti in questa situazione.
46′ – Dybala cade in area leggermente spinto da Vidal. Dubbi, ma ci può stare non fischiare.

Falli 6-6 – Ammonizioni 0-1

2° Tempo

49′ – Lewandowski si porta fuori il pallone oltre la linea laterale, errore grave dell’assistente Mullarkey che a due passi non segnala l’uscita del pallone.
55′ – Nell’azione che porta al 2-0 c’è una trattenuta evidente di Lewandowski su Bonucci. Atkinson a due passi fa segno di proseguire. Decisione che lascia più di un dubbio.
65′ – Trattenuta di Lewandowski su Mandzukic, Atkinson lascia correre E poi fischia un intervento in ritardo di Evra su Robben su cui poteva starci anche un cartellino giallo.
70′ – Fallo tattico e imprudente di Lewandowski su Cuadrado. Giallo inevitabile.
71′ – Fallo in ritardo di Lewandowski su Hernanes. Rischia il secondo giallo il polacco.
79′ – Intervento imprudente di Morata su Robben. Giallo giusto.
80′ – Gomito di Benatia sulla testa di Mandzukic. Atkinson lascia correre.
90′ – Trattenuta evidente di Vidal su Morata. Giallo inevitabile.

Falli 7-12 – Ammonizioni 1-2