Moviola flash: Bologna-Juventus 0-0

di Maurizio Romeo |

Arbitro: Massimiliano Irrati
Falli e cartellini: Non basta fischiare poco e tirare fuori pochi cartellini per arbitrare “all’inglese”. Il suo metro è chiaro sin dall’inizio, ma non é convincente. Troppi cartellini rimangono nel suo taschino, consente soprattutto a Destro di protestare in modo plateale e di chiedere spesso il giallo per l’avversario senza rivolgergli nemmeno un richiamo.
Giudizio : Non sufficiente. A una prima analisi appare negativa la prestazione del pur bravo arbitro toscano e dei suoi assistenti. Errori abbastanza gratuiti (e marchiani, soprattutto da parte di De Luca apparso molto fuori condizione…), un recupero che non si allunga nemmeno per l’ammonizione di Diawara dopo il 90′ (avrebbe dovuto concedere 30″ si ferma a 6…) e per il minuto perso da Mirante per battere una punizione in precedenza. Malino.

1° Tempo

2′ – In ritardo Pereyra su Donsah, Irrati lascia correre, poi fallo da giallo pallido di Diawara su Marchisio. Irrati fischia fallo ma non prende nessun provvedimento disciplinare.
3′ – Due falli su Pogba al limite nEl giro di pochi secondi. Irrati lascia correre in entrambi i casi
19′ – Intervento in ritardo di Destro su Barzagli che a velocità normale sembra falloso. Irrati lascia correre.
24′ – Buona chiamata del secondo assistente Marrazzo: al momento del tocco di Zaza, Morata è in offside.
30′ – I replay chiariscono una situazione dubbia in area rossoblu: sul colpo di testa di Pogba tocca con la pancia Gastaldello che peraltro era molto vicino. Non sarebbe stato comunque rigore.
32′ – Intervento imprudente di Gastaldello su Pereyra. Irrati estrae giustamente il cartellino giallo
40′ – Gastaldello aggancia il piede di Morata vicino al limite dell’area rossoblu. Fallo non evidente ma che c’è. Irrati la sua correre.
41′ – Fallo di Sturaro su Taider. Giallo che ci può stare.
45′ – Intervento imprudente di Marchisio su Giaccherini. Giallo inevitabile.

Falli 6-7 – Ammonizioni 1-2

2° Tempo

47′ – Spallata di Marchisio che finisce per affossare Masina sbilanciato in precedenza da Sturaro. Ci può stare.
55′ – Errore dell’assistente Marrazzo che chiama un fuorigioco a Destro che non c’è. La palla era comunque già stata recuperata da Buffon.
56′ – Errore anche per l’altro assistente De Luca che chiama un fuorigioco di Morata che in realtà il replay evidenzia non esserci.
63′ – Fallo di mano volontario di Destro che impedisce l’intervento a Bonucci. Irrati fischia ma non prende provvedimento disciplinare. In realtà avrebbe dovuto ammonire il n°10 del Bologna.
69′ – Giaccherini colpisce il braccio di Bonucci in area. Il braccio è attaccato al corpo, non cerca il pallone e i due giocatori sono molto vicini. Giusto considerarlo involontario.
74′ – Intervento in ritardo di Bonucci su Destro. Il difensore bianconero travolge nettamente l’avversario. Manca decisamente un cartellino giallo.
77′ – Altra chiamata errata di De Luca che alza la bandierina segnalando un fuorigioco di Pogba che in realtà dai replay sembra non esserci.
81′ – Trattenuta prolungata di Constant su Cuadrado. Ci poteva stare il cartellino giallo per il giocatore del Bologna
88′ – Topica clamorosa dell’assistente De Luca che segnala un fuorigioco di Bonucci che era però tenuto nettamente in fuoco da un difensore sulla linea di porta.
93′ – Fallo gratuito di Diawara su Marchisio. Giallo giusto.

Falli 9-4 – Ammonizioni 1-0