Mourinho e la Juve

di Sandro Scarpa |

Nel day after di un crollo leggendario, quello del mister più odiato, amato ed esaltato (in tutti i sensi) ripercorriamo le Top 5 frasi di José Mourinho sulla Juventus. E soprattutto sui suoi colleghi/rivali in bianconero.

Mou & la Juve di Ranieri

Agosto 2008

Ranieri? Sono qui per lavorare, non per una guerra di parole. Lui è un settantenne troppo vecchio per cambiare, in Inghilterra ci ha messo 5 anni per imparare “good afternoon”.

2015-12-14T205518Z_93128118_MT1ACI14222924_RTRMADP_3_SOCCER-ENGLAND-LEI-CHE-kyCF--698x458@Gazzetta-Web_mediagallery-page

Marzo 2009

Perchè in Italia fate gli struzzi con la testa sotto la sabbia? Il fatto è che in Italia c’è solo un’area di rigore lunga 25 metri…

Mou & la Juve di Conte

Settembre 2012

Perché Conte non è qui? E’ squalificato? Quante storie… E’ un incontro fra tecnici in terra neutrale. Siamo o no in Svizzera? Lo chiamano il Mou italiano? Mi onora, Antonio mi piace un sacco. È un vincente, sa quello che vuole, ha carisma

Agosto 2013

Conte dice che l’Inter del triplete non costruì nulla? Beh, le parole di Conte sono… le parole di … Conte..

Marzo 2014

Se la Juve alla fine dovesse vincere l’Europa League sarebbe comunque un flop, perché è una squadra costruita per la Campions. Come il Chelsea di Benitez l’anno scorso.

Mou & la Juve di Allegri

Agosto 2015

Pogba al Chelsea? Non parlo di un giocatore della Juventus. Non sono come Allegri che ha parlato di Oscar e Ramires tutta l’estate.

Ottobre 2015

Juve e Chelsea sono in fondo alla classifica ora, ma so che risaliranno. Ne sono sicuro…

 

Bye Bye Special One…