Morata fino alla fine (2020)

di Davide Terruzzi |

La Juventus prolunga di un anno il proprio legame con Alvaro Morata: il nuovo contratto, firmato giovedì, avrà quindi scadenza giugno 2020. Un attestato di stima e fiducia da parte della società nei confronti del proprio centravanti spagnolo che non sta vivendo uno dei periodi più fortunati nella sua finora breve avventura juventina. Un rinnovo che non comporta l’automatica decadenza della tanto chiacchierata recompra da parte del Real Madrid. La società spagnola può infatti esercitare il diritto d’opzione che vanta sul giocatore a termine di questa stagione o della prossima (2016-2017) versando un massimo di 35 milioni dovesse avvenire tra due estati. Il rinnovo, però, indica come Juventus e Morata siano soddisfatti del proprio rapporto e sarà proprio la volontà del calciatore a incidere sul proprio futuro.

(traduzione del messaggio Instagram: “Tante volte sono caduto, però più volte mi sono rialzato #FinoAllaFine”)