Monaco-Juve 0-2. Un Lahoz dal metro lineare

di Maurizio Romeo |

Arbitro: Antonio Matheu Lahoz
Nazionalità Spagnola 🇪🇸

Aveva lasciato qualche perplessità la designazione dell’arbitro spagnolo che nel suo palmares aveva al massimo suo ottavi di Champions e due quarti di Europa League. Qualche errore qua e là volendo fare i pignoli, ma convince la sua direzione, soprattutto perché usa lo stesso metro per tutta la partita e con entrambe le squadre. Promosso.

1° Tempo

12′ – Occasione Juve.Lancio di Pjanic per Dani Alves. Posizione regolare in partenza per il brasiliano
13′ – Occasione Monaco. Mbappe in fuorigioco al momento del cross del compagno. Il secondo assistente Devís non è ben piazzato e non segnala nulla.
19′ – Con furbizia Falcao si libera di Barzagli con una piccola spinta.
20′ – Glik affonda Chiellini in area bianconera in occasione di un calcio d’angolo. Lahoz lascia correre.
21′ – Fallo tattico in ritardo di Bonucci su Falcao. Giallo inevitabile.
22′ – Mischia in area bianconera: c’è un body check che sembra falloso di Falcao su Dani Alves e un altro fra Mbappe e Alex Sandro in cui il francese sembra trattenere per primo.
32′ – Punizione per il Monaco, la palla finisce sul fondo ma gli assistenti di Lahoz non vedono un tocco di Higuain che sembra esserci. Manca un angolo per i monegaschi.
36′ – Entrata imprudente di Fabinho su Pjanic. Pochi dubbi: giusti fallo e giallo.
39′ – Contatto Chiellini- Mbappe in area bianconera. I replay non chiariscono.
45′ – Protestano i monegaschi chiedendo un fallo di mano di Marchisio. L’arbitro è a due passi e lascia correre. Sembra più spalla che braccio. Comunque situazione borderline: qualunque decisione non poteva essere considerata sbagliata.

2° Tempo

49′ – Il Monaco chiede un fallo di mano di Alex Sandro che però non c’è perché il brasiliano colpisce il pallone con il braccio a protezione e lungo il corpo.
52′ – Spintina di Bonucci su Bakayoko. Rischia molto.
53′ – Marchisio ruba palla a Lemar che chiede il fallo. Fallo che non c’è. Fa bene Lahoz a lasciare correre
58′ – Fallo tattico di Marchisio, in ritardo su Lemar. Giallo ineccepibile
65′ – Entrata in ritardo di Dibidé su Barzagli. Ci poteva stare il giallo.
68′ – Brutto fallo di Chiellini che alza il gomito su Falcao. Gli arriva un giallo che, rivedendo il replay è un arancione sbiadito perché l’intervento appare volontario.
78′ – Controllo di mano di Falcao in area bianconera. Lahoz vede e fischia.
81′ – Sembra falloso il modo in cui si libera Falcao su Chiellini. Lahoz usa comunque un metro coerente con quello mantenuto per tutto il match e lascia correre.
89′ – Intervento in ritardo di Chiellini si Germain. Rischia il secondo giallo il difensore bianconero.