Micromoviola / Juve-Cagliari 4-0: Serata tranquilla per Mariani

di Maurizio Romeo |

Arbitro: Maurizio Mariani
Sezione: Aprilia (Roma)

Esordio con una big per il giovane arbitro di Aprilia (34 anni), che non commette grandi errori nella gestione della partita utilizzando un metro decisamente lineare per tutta la durata dell’incontro. Aiutato probabilmente anche dal risultato e dalla correttezza dei giocatori in campo è bravo a farsi rispettare, mostrando sempre grande autorità senza sfociare nel protagonismo.

Cercando il pelo nell’uovo nella prestazione del direttore di gara, andiamo ad analizzare i due casi su cui si può discutere.

61′ – Di Gennaro (già ammonito) ferma Dybala

Le immagini

La posizione e la visuale dell’arbitro

Mariani è correttamente posizionato sulla sua diagonale ed è a poca distanza dal punto in cui avviene il contatto, con una visaule decisamente ottimale.

 

Il mio giudizio

Rischia molto Di Gennaro che era già ammonito, perchè non fa nulla per rallentare la sua corsa e per evitare l’impatto con Dybala, agendo in modo imprudente. La sensazione è che il direttore di gara abbia visto e valutato (si percepisce un richiamo nei fotogrammi successivi al contatto), ma non prenda alcuna decisione disciplinare (il secondo giallo, con conseguente espulsione) tenendo in considerazione il risultato e l’andamento della partita.

64′ – Ammonizione Rugani

Le immagini

La posizione e la visuale dell’arbitro

Mariani è correttamente posizionato sulla sua diagonale, in questo caso è distante 20/25 metri dai due giocatori e dispone di una visuale libera, seppur non ottimale perchè alle spalle dei due giocatori.

Il mio giudizio

 

La sensazione è che in questo caso il direttore di gara commetta un errore, perchè dall’analisi delle immagini, seppur leggermente coperte da un giocatore del Cagliari, si evidenzia un anticipo netto sul pallone da parte del n°24 della Juventus, che viene successivamente colpito dal tentativo di intervento di Barrela. La sensazione è che non sia nemmeno fallo e comunque l’intervento di Rugani non appare nemmeno imprudente, quindi da ammonizione come indicato dal regolamento.