Mendes Connection sotto la lente della Juve

di Michael Crisci |

Farsi amico Jorge Mendes è tipo trovare un tesoro, certo costoso, ma il groviglio di rapporti e interconnessioni che garantisce il super procuratore portoghese ha pochi eguali al mondo; La Juve, negli anni scorsi, ha spesso tentato di avvicinarlo, come nell’estate del 2014 (Falcao, le 6 lettere da star male…), o più recentemente nell’estate del 2016, quando la Juve si era invaghita di Andre Gomes, visto come il perfetto post Pogba. In entrambi i casi andò male, e ciò non andò a vantaggio dei rapporti tra Juve e Mendes. Ma gli affari Ronaldo e Cancelo hanno aperto finalmente la breccia, e l’intesa tra Paratici e Mendes potrà portare in futuro a sviluppare nuovi affari. Di seguito i 5 nomi di Jorge Mendes attenzionati dalla Juventus:

 

JOAO FELIX: Enfant prodige del calcio portoghese, classe 1999 (10 novembre), sta stregando l’Europa intera con la maglia del Benfica. Centrocampista offensivo, può giocare anche come esterno e come punta, nella sua prima stagione in prima squadra ha già collezionato 15 gol e 7 assist in tutte le competizioni, compresa la sua prima tripletta europea, in Europa League contro l’Eintracht di Francoforte. Concorrenza ovviamente spietata, la clausola rescissoria ammonta a 120 milioni di euro!

RUBEN DIAS: Difensore classe 1997, già 79 presenze nella prima squadra del Benfica, difensore abile nell’anticipo, ma dotato anche di ottima tecnica. abile nel dribbling e nel lancio, può disimpegnarsi anche come terzino. La sua clausola rescissoria ammonta a 60 milioni di euro.

RUBEN NEVES: Classe 1997, nell’attuale stagione sta giocando in uno dei feudi di Jorge Mendes sparsi per l’Europa, il Wolverhampton, protagonista di un’eccellente stagione (con annessa semifinale di FA Cup raggiunta). Mediano, può giocare interno, possiede un’ottima visione di gioco. Potrebbe essere utile in caso di addio di Pjanic. Anche per lui si parla di valutazioni iperboliche, che toccano e superano i 100 milioni di euro!

JAMES RODRIGUEZ: Di James si sa tutto, del passato glorioso, del presente ottimo ma non eclatante, ma non si sa ancora del futuro. Vi è un dibattito all’interno della dirigenza del Bayern Monaco; Hoeness non vorrebbe riconfermarlo, mentre Rummenigge vorrebbe riscattarlo e dargli un’altra possibilità. Di sicuro il Real non lo terrà. James sarebbe un eccellente colpo marketing; uomo Adidas, ha enorme presa sul mondo sudamericano. Il prezzo si aggira sui 50 milioni, 30 in meno di quanto spese il Real per acquistarlo dopo il mondiale brasiliano

DAVID DE GEA: De Gea non è ufficialmente un assistito della Gestifute, ma rientra comunque nella galassia degli assistiti di Jorge Mendes. Accostato alla Juve insistentemente (nonostante sia coperta con Szczesny), lo spagnolo è in odore di rinnovo da mesi con il Manchester United. Ma fino ad ora, la firma non è arrivata (scadenza 2021). Valutazione: 100 milioni di euro!