La Marottata che ci aspettiamo nel 2018 – Gli autori rispondono

marottata

Che sia un acquisto importante, l’acquisizione di un forte parametro 0, una ricca plusvalenza, Beppe Marotta ci ha sempre abituati a regalare un proprio guizzo in ogni sessione di mercato. Che cosa ci avrà riservato per la prossima sessione estiva? Gli autori di Juventibus si sbilanciano cercano di prevedere la Marottata del 2018

 

Massimo Zampini

Sarò più che banale: Emre Can dopo Pogba, Pirlo, Khedira (solo a centrocampo), per chi pensa che le grandi squadre si possano costruire solo con acquisti da cento milioni di euro.

Sandro Scarpa

Le Marottate: pallino che sfuma: Fabinho Il tentato scippo: Allan il P. Zero: Fellaini La clausola: Pellegrini. E dulcis in fundo, il primo affare con l’Inter (non in CL): Cancelo.

Giacomo Scutiero

Marotta pre Tottenham: “Kane? Impossibile acquistare top lì e da chi fattura di più”. Farlo. Fare quel che ha negato, a priori da Kane.

Francesco Alessandrella

Se arriva offerta “giusta” temo che il candidato alla Marottata in uscita possa essere Alex Sandro. In quel caso sarebbe davvero simpatico e suggestivo l’assalto a Ghoulam (Marottata di quelle che tolgono ad una diretta concorrente).

Maurizio Romeo

Se va via Alex Sandro potrei aspettarmi la Marottata di Criscito, utilizzabile come Club trained in lista UEFA soprattutto in caso di partenza di Marchisio. Mi aspetto un colpo top, ma non col suo stile… un po’ come fu con Tevez:in quel momento nessuno sapeva dove fosse il buon Beppe… 😁

Alex Campanelli

Non sono abbastanza hipster per dire Talisca e neanche sufficientemente nostalgico per dire Robben, il mio primo amore calcistico. Il prescelto lo avete visto tutti pochi giorni fa in tv: si tratta di Facundo Ferreyra, il centravanti argentino dello Shakhtar. Un bell’attaccante totale, bravo nel gioco di sponda e nei ripiegamenti e dal fastidioso moto perpetuo per qualsiasi squadra cerchi di impostare dal basso. Se si dovesse continuare con Mandzukic esterno, mancando dunque una riserva vera di Higuain, non mi stupirei di veder Beppe in gita in Ucraina.

Claudio Pellecchia

La marottata che mi aspetto è Emre Can a parametro zero perché Khedira non è più presentabile a certi livelli

Dario Pergolizzi

Dopo il rinnovo a Barzagli, l’arrivo di Caldara e il colpo De Vrij a zero, Beppe Marotta non è ancora tranquillo: aver riscattato Howedes nonostante la precaria condizione fisica non gli consente di dormire sonni tranquilli. Si bussa dunque a casa Giménez, anch’egli in scadenza a giugno, così da poterlo far crescere al fianco dell’altro promettente giovinastro Rugani, sotto l’ala dei titolari Benatia e Chiellini. Ma attenzione: gli ultimi giorni di mercato saranno movimentati, a Milanello…

Davide Rovati

La Marottata che mi aspetto: rinnovo a Barzagli, un altro centrale in rosa (De Vrij o chi per lui) e Caldara, contro ogni previsione, fuori in prestito per un altro anno. Perché coi giovani non si vince (cit.). In alternativa, Cavani a 80 milioni, perché certi amori…

Fabio Giambò
Mi aspetto che Marotta faccia il suo dovere: un terzino destro decente, Emre Can più un altro in mezzo…e trattenere i big!

Toccoditacco

La Marottata che mi aspetto è la trattativa per Emre Can di giugno,la trattativa per Milinkovic-Savic di Luglio e la presentazione di Barella il 5 Agosto.

Willy Signori

Il rinnovo di Khedira. Poi Fellaini a 0

Giuseppe Gariffo
Ma Pastore si libera a zero?

Michele Fusco

Michael Crisci

Come Marottata io intendo anche una bella plusvalenza: penso a Rugani ceduto a 40 o più milioni, seguendo un’infallibile logica: Van Djik è forte il doppio di Rugani…

Giancarlo Liviano D’Arcangelo

Marottate 2018: me ne aspetto, anzi ne pretendo una per ruolo: Consigli come vice Szczesny, De Vrij, Emre Can e a sorpresa uno tra Balotelli e Bernard, tutti entro il 1 giugno. Poi la Marottata del 31 agosto, Zuniga come vice De Sciglio.

Federica Zicchiero

Visto che Doc mi ha definita “etero per De Vrij” non posso che optare per il centrale della Lazio. Poi non mi farei sfuggire a 0 Emre Can e pagherei la clausola per Pellegrini. In questo modo daremmo una rinfrescata al centrocampo senza spendere molto (vedo lontano da Torino Khedira, Marchisio e Sturaro). Difficilissimo che si arrivi al sogno proibito SMS.

Lazar Perovic

La Marottata 2018 sarà il rinnovo a Barzagli e Khedira.

Mattia Demitri

La Marottata 2018 potrebbe essere comprarsi l’arbitro per lo scontro diretto col Napoli e vincere lo scudetto con un errore gargantuesco in faccia a Sarri

Giovanni Lentini

Mi aspetto il pagamento della clausola per Pellegrini.

Stefano Utzeri

Scontatissima Marottata 2018: Can più Pellegrini. Questo è l’anno della rivoluzione a centrocampo, dopo quella offensiva. Emre a 0 e Pellegrini con la clausola, per restituire alla Juventus freschezza e tecnica al reparto mezzali.

Alexander Supertramp

Lascio stare gli Emre Can ed i SMS, sicuramente inflazionati. Punto 5 € su Angel Di Maria. Scadenza 2019. Anticipiamo di un anno e lo portiamo a Torino per 20-25 mln. El Fideo si sentirà finalmente a casa e gli rilanciamo la carriera…come accaduto di recente ad un altro argentino…

Gianluca Cherubini

La Marottata 2018 sarà il non riscatto di Douglas Costa e l’addio di Mandzukic. Gli oltre 40 milioni per il brasiliano saranno reinvestiti su un giovane di prospettiva alla quale Bernardeschi farà da chioccia.  Il carrarino diventerà il titolare della Juventus 18/19, affiancato da Dybala alle spalle di Higuain in un 4-3-2-1. Il posto di Mandzukic verrà invece preso da Pjaca, di ritorno dallo Schalke.

Pietro Salvatori

Marotta guarda Milano. Rossoneri fuori dalla Champions, hanno bisogno di vendere. Ectoplasma Calhanoglu a prezzo di saldo. Arriva da noi, si integra subito, grandissima alternativa da ala o mezz’ala, bombe sotto il 7 come se piovesse. Dall’Inter arriva Cancelo, anno opaco in una squadra sprofondata. 15 milioni e via. Ed ecco qua il Sandro a destra.

Luca Mantovani

Se ci si può lasciar andare ai desideri, tipo richiesta a Babbo Natale, Milinkovic-Savic (per farne il nuovo Mandzukic magari…).

Vittorio Aversano

La Marottata che mi aspetto io è Darmian.

Francesco Falzarano

Scippo Florenzi alla Roma, e cambio di filosofia…provare a portare Zidane sulla panchina della Juventus.

Luca Momblano

Image and video hosting by TinyPic

“Occasione che potrebbe risolverci parecchi problemi” (cit.). Seconda scelta: Marcos Alonso. Terza: Masina. Ma la vera Marottata sarà sull’allenatore: il sogno è regalarci Carlo Ancelotti.