Locatelli resta nel mirino, ora o più avanti

di Juventibus |

locatelli

Si è diffusa nelle ultime ore la notizia che l’acquisto di Weston McKennie fosse in realtà un surrogato di Manuel Locatelli. Un’alternativa più economica.

Paratici ha recentemente cenato con i dirigenti del Sassuolo, come documentato da network importanti come Sky, e l’incontro, visto in prima battuta come risolutorio per la trattativa, si è in realtà trasformato in una fumata grigia.

Il Sassuolo per l’ex centrocampista del Milan chiede tanto, si parte da 30 milioni senza contropartite. Lo ha confermato anche Luca Momblano a Casa Juventibus. Ma anche per questo, non c’è fretta di portarlo subito a Torino. L’idea che possa rimanere un altro anno in Emilia, agli ordini di De Zerbi (che assieme a Marlon, lo ritiene uno dei due elementi della rosa neroverde davvero in grado di sfondare ad alti livelli), non dispiace alla Juventus.

Dunque è possibile che la dirigenza bianconera si muova a settembre per cercare di mettere le mani sul classe 98, lasciandolo “parcheggiato” a Sassuolo, per poi accoglierlo nei ranghi nel 2021, quando avrà incrementato il suo bottino di presenze in Serie A.


JUVENTIBUS LIVE