L’istantanea – La Dybala-Siuu-Mask

di Alexander Supertramp |

Domenica 10 febbraio ore 19:45. Cristiano Ronaldo segna il gol numero 3 della Juventus a Sassuolo, e compie un gesto davvero inusuale e inaspettato. Soprattutto per chi, come il portoghese, è da sempre considerato ed era arrivato anche a Torino con la grande nomea dell’individualista per eccellenza. Cristiano va ad esultare e nel compiere il suo solito gesto famoso in tutto il mondo, si porta la mano alla faccia, compiendo la Dybala mask, indicando con un grande sorriso il compagno in apparente difficoltà di prestazioni. Capita poi, che a distanza di soli 5 giorni, l’argentino torni in campo da titolare con il Frosinone, passino appena 5minuti e boom, golaso fantasmagorico sotto l’incrocio del numero 10. La reazione di Paulo è bella e spontanea, i due si scambiano uno sguardo di complicità e via… Inscenano l’esultanza combinata, la Dybala-Siiuu-Mask. Un segnale davvero positivo per la Juventus ed un ulteriore marchio della grande leadership del portoghese, che a Torino tutto sembra tranne che davvero l’egocentrica primadonna descritta da molti, in particolare da una certa stampa Madrilista. Ronaldo ora è davvero dentro la Juventus… e vuole riportarci anche Paulo.