Contro il Lione col fattore Allianz Stadium

di Roberto Nizzotti |

Ora è ufficiale, il ritorno degli ottavi di Champions League tra Juventus e Olympique Lione si disputerà a Torino, all’Allianz Stadium.

Ce lo dice l’UEFA con un comunicato ufficiale nel quale annuncia anche che monitorerà la situazione, pronta a spostare la gara, così come le altre di Champions e quelle di Europa League, nella città che ospiterà la fase finale della competizione se la situazione dovesse aggravarsi a tal punto da non consentire lo svolgimento nello stadio della squadra che gioca in casa.

Una decisione buona per la Juventus che potrà  quindi contare sul fattore campo per tentare di rimontare la sconfitta per 1-0 subita all’andata.

Il fattore campo ci sarà, seppur in minima parte, anche senza i tifosi perché comunque, per i giocatori della Juve, poter giocare sul campo che conoscono, vivere i propri spogliatoi, sono tutte situazioni che portano sensazioni positive, danno una certa forza a livello inconscio che può essere incanalata e sfruttata per poter ottenere il risultato che vale una buona fetta della stagione .

L’effetto Allianz Stadium, anche se ridotto, ci sarà ed è un’ottima notizia.