La prima volta di Pogba (da fermo)

di Sandro Scarpa |

In un derby con quattro gol sopraffini, Pogba ha segnato per la prima volta in carriera su punizione.

E’ il primo gol su punizione in stagione per la Juventus dopo 24 gare (Supercoppa inclusa). Avevamo già affrontato il tema punizioni con una Juve orfana del primatista in materia (Pirlo). Quest’anno le punizioni centrali dai 30 metri vengono affidate a Bonucci, mentre da posizioni più ravvicinate e decentrate a calciare sono i piedi eccelsi di Pogba (col destro) o Dybala (col sinistro).

Pogba si è sbloccato, ma la Juve è solo al 3° gol in stagione su calcio piazzato, dopo il gol su corner di Evra ad Empoli e –per i dati OPTA- il gol di Mandzukic a Palermo, dopo corner corto e cross di Dybala.

Soprattutto in un torneo molto chiuso come la A, i gol da piazzati (set pieces) sono di fondamentale importanza e rappresentano ben il 22% del totale dei gol segnati (88 su 397), totale che sale a 30% con i rigori. Anche in CL siamo a secco, e anche lì i gol da piazzato sono al 18%.

La Juve tra A e CL è invece ad oggi solo a 3 reti su 37 totali, appena l’8%.

Ecco la situazione dei gol da piazzato in A e Champions rispetto al totale.

setA

setCL