La Juve in Australia V: Christmas in July

di Juventibus |

Buon Natale a tutti! No, non è uno scherzo, oggi qui down under si festeggia ufficialmente il natale australe con tanto di Santa Claus e località sciistiche prese d’assalto. Certo, suona strano, ma vi assicuro che passare il natale in spiaggia lo è ancora di più.

merenda1

Dev’essere strano anche per loro, la juve B essenzialmente, che qui compie la preparazione mentre oltreoceano si discute solo di bilanci e contratti. Sono quindi ben contento di assistere all’allenamento a porte aperte e vedere allegri prendere da parte la difesa a 5 e far fare loro dei movimenti precisi, corali. Da destra a sinistra sandro, Blanco, Benatia, Rugani e Asamoah per quella che sarà presumibilmente la difesa titolare domani. Movimenti in fase di possesso e non vengono provati per circa 20 minuti, segno che Allegri vuol allenare proprio tutti e in ogni contesto.

merenda2

Si passa quindi ad una partitella a metà campo tra titolari e riserve, on cui si gioca molto sullo stretto e sulle triangolazioni. Sul più belli arriva però la solita pioggia incessante a rovinare l’allenamento a giocatori e circa 300 tifosi, di cui metà bambini, giunti all’Aami park per assistere all’evento: bisogna migrare sulle gradinate più alte per non passare questo Natale profano ad asciugarsi gli abiti.

merenda3

Sul campo non si vede più granché, si attende freneticamente il rientro negli spogliatoi e qualche autografo. Mi spingo giù, temerario, fino a bordo campo ma credo di non avere particolare fortuna in questa tournée : escono brevemente solo Neto e Dybala a salutare gli amanti del l’ombrello.

merenda4

Riesco a rubare qualche scatto, poi diventa troppo anche per me è mi dirigo verso l’uscita. Caro babbo natale, non pretendo troppo da te se non vedere domani un match come minimo gradevole e le parole di Allegri mi fanno ben sperare.

Buona spiaggia a voi, a chi l’ombrellone e a chi l’ombrello. Del resto le stagioni, come le squadre, vanno avanti a cicli. Chissà se questi giocatori stanno chiudendo nel pieno di un ciclo o all’inizio di uno totalmente nuovo.

di Andrea Merenda

@MagicLuke7