#jvtbClip Juve-Pescara 3-0: Spigliatezza

di Giacomo Scutiero |

Tutto
Sponda volante al minuto 2; assist al minuto 36; recupero e pre key pass al minuto 62; 2-0 al minuto 63 e pressione forsennata appena gli avversari ridanno il calcio d’inizio. Non vi basta? Problemi vostri.

 

Il prezzo del biglietto
Puro Sudamerica” (Daniele Adani). E università italiana.

 

Chiaroveggente
Il Pescara lo ha permesso, sì, ma Hernanes si è preso del campo che raramente riesce a calpestare: si è proposto dopo aver proposto, si è spinto dopo aver aiutato, ha recuperato palla in alto oltre che intercettarla bassa. E ha fatto quello che il piede mai peggiore dell’altro gli consente da un decennio.

 

Manutenzione
Asamoah non ha le gambe e le ginocchia del 2014, noto perché. Ma, anche quando è stato in pessime condizioni o ha attraversato status normotipo, ha mai perso l’essere custodia: l’essere applicato, presente con spalle, busto, bacino, seppur questi glielo consentissero appena.

 

Nuovo millennio
Sei minuti, i primi in Serie A. A sedici anni. Il primo 2000 a calcare certi campi. Tutto questo è più pesante della punizione e del corner guadagnati, che comunque hanno dato parecchio gusto allo Stadium e ai salotti dei tifosi.