Suarez e il giallo sul passaporto: la situazione

di Manuel Panza |

esame

Dzeko o Suarez, è questo il dilemma del mondo bianconero negli ultimi giorni. Sono ore decisive per la scelta del nuovo attaccante della Juventus, che avrebbe ormai deciso di puntare su uno di questi due nomi. Si vuole provare a sfruttare la situazione difficile in casa Barcellona per strappare il “pistolero” ma, così come riportato da Luca Momblano durante Casa Juventibus, potrebbe esserci un piccolo problema riguardo il suo tesseramento.

“Le ricostruzioni che si leggono oggi sono abbastanza reali, pare che al momento della stesura del contratto di Suarez i legali si siano accorti che manca il passaporto comunitario” – dice Momblano – “Il giocatore non ha mai fatto richiesta nel corso degli anni ma dovrebbe esserci una legge spagnola che prevede il passaporto iberico in caso di lavoro per più di due anni per coloro che sono nativi dell’Uruguay, vediamo se sarà così”.

Un altro ostacolo dunque per l’ingaggio della punta del Barcellona, che nel frattempo deve anche cercare di liberarsi dal suo club, ma c’è ancora un mese a disposizione e quindi tutto il tempo necessario per portare a termine l’affare. Le parti sarebbero al lavoro da già da tre giorni per sistemare la posizione dell’uruguaiano.

Funzionale o meno, sarebbe comunque un nome di spessore e la Juventus ha più volte dichiarato di essere vigile su tutto per sfruttare eventuali occasioni di calciomercato proprio come quella riguardante Suarez a parametro zero.


JUVENTIBUS LIVE