Juventus miglior difesa della Serie A: chi lo avrebbe mai detto a inizio anno?

di Valerio Vitali |

La Juventus dopo questa 27^ giornata di Serie A balza alla guida come miglior difesa del campionato. Oltre al rafforzamento del primato (+4 dalla Lazio e +8 dall’Inter) un’ulteriore statistica che rafforza l’idea che in questa stagione stia avvenendo tutto il contrario di tutto. I 2-0 con cui Allegri gestiva i campionati tornano dunque di stretta attualità. Con i 24 gol incassati nell’annata in corso, i bianconeri ora hanno la miglior difesa. Numeri da capogiro pensando anche ai 4 ‘clean sheets’ consecutivi in questi match post Covid.

Un cambio di tendenza questo, a maggior ragione se si pensa al periodo invernale, quando la Juventus era solita subire una media di un gol a partita. E chi lo avrebbe mai detto che con l’arrivo di Sarri (dopo 5 anni di “difensivismo” di Allegri) si sarebbe arrivato a questo? Se a questo ragionamento aggiungiamo anche lo stop di Chiellini, si entra quasi nel “miracoloso”. Inoltre, proprio durante il recupero del capitano, l’infortunio di Demiral a complicare i piani. A tutto questo scenario si somma una variabile di non poco conto: de Ligt. L’olandese è cresciuto a dismisura nell’ambiente della Serie A. Sempre più pronto per un futuro radioso in bianconero.

Insomma, la Juventus anche con il passare degli anni e degli allenatori non cambia la sua pelle. E, per ricalcare il pensiero di un passato recente “con la miglior difesa si vincono i campionati”. Un buon auspicio in vista del rush finale che porta ancora il sereno nello spogliatoio e nello staff di Sarri.