Juve-Toro 1-1. Valeri scontenta un po’ tutti

di Maurizio Romeo |

Arbitro: Paolo Valeri
Sezione AIA di Roma 2

Dirige sempre con lo stesso metro e lo stesso piglio, anche se non sempre sembra quello giusto. Direzione con alti e bassi, ma nel complesso l’errore più grave sembra quello sulla punizione da cui arriva il gol del Torino.

1° Tempo

12′ – Fallo di mano di Moretti che interrompe un’importante azione offensiva. Giallo che c’è.
22′ – Intervento imprudente di Boyé su Lichtsteiner. Ci stava il giallo.
30′ – Scivolata di Baselli su Cuadrado. Se é vero che il giocatore del Torino tocchi prima il pallone, l’intervento é comunque falloso, seppur negligente. Fallo che ci stava.
37′ – Brutto fallo di Molinaro (da arancione) su Cuadrado, Valeri lascia correre per il vantaggio. Poco dopo manata di Acquah su Dybala. Fallo e giallo giusti ma manca quello a Molinaro su questa azione.
39′ – Benatia in fuorigioco sulla punizione di Dybala. C’è.
41′ – Trattenuta di Molinaro su Cuadrado che ferma un’importante azione offensiva. Giallo che ci sta anche considerando il fallo precedente.
46′ – Fischiato fallo di Benatia su Belotti ma è il giocatore del Torino a trattenere l’avversario e a cercare l’appoggio. Dubbi…

2° Tempo

50′ – Asamoah entra in scivolata la palla gli colpisce il braccio. Valeri fischia fallo e ammonisce il giocatore della Juve. Il movimento era però congruo ed è la palla ad andare verso il braccio e non viceversa. Dalla punizione nasce il gol del Torino. Errore per Valeri
57′ – Intervento decisamente imprudente di Acquah su Mandzukic. Giallo netto e espulsione sacrosanta. Il giocatore del Toro colpisce prima il pallone e poi entrambi i piedi del bianconero con un intervento troppo vigoroso rischiando di far male all’avversario.
76′ – Tocco leggero di Cuadrado sul braccio di Belotti che accentua la caduta. Giallo forse un po’ eccessivo
86′ – Contatto Bonucci-Belotti. Il bianconero mette un braccio sulla spalla del granata che si lascia andare. Rischia il bianconero ma Valeri segue il metro utilizzato per tutta la partita con entrambe le squadre e non punisce questo tipo di contatti considerando anche il goffo tuffo del giocatore granata.

90′ – Intervento imprudente di Mandzukic su Iturbe. Ci poteva stare il giallo.