Un gol di Kean per battere il Malmö: Juve prima grazie allo Zenit

di Mauro Bortone |

Kean

Vince di misura la Juventus di Allegri nell’ultima partita del girone Champions: uno a zero al Malmoe, grazie al gol di Moise Kean sul bellissimo assist di Federico Bernardeschi. La buona notizia arriva, però, da San Pietroburgo, dove il Chelsea viene costretto in extremis al clamoroso 3 a 3 da parte dello Zenit: risultato che permette ai bianconeri, che hanno fatto il proprio dovere, di vincere il proprio girone e di costringere al secondo posto i campioni d’Europa in carica.

Squadra con diverse novità in campo, all’Allianz Stadium, in un clima invernale segnato dalle nevicate della giornata: i bianconeri fanno la propria gara e sfiorano in più occasioni il gol del 2 a 0, ma dimostrano ancora una volta difficoltà sotto l’aspetto realizzativo.