La Juve è il club con più gol a questi Campionati Europei

di Valerio Vitali |

gol europei

La Juventus è il club più rappresentato per gol a questi Europei. Un dato forte e al contempo indicativo per comprendere meglio la narrazione che si è fatta durante tutta la stagione appena conclusasi sulla squadra bianconera. Le 11 reti messe a segno da parte dei calciatori juventini, vede ovviamente dominare Cristiano Ronaldo (5) ma trova anche in Chiesa uno straordinario protagonista. Non tanto nella quantità delle marcature messe a segno, ma dal loro peso specifico. Eh sì, perché i due gol fatti a Wembley, prima contro l’Austria agli ottavi di finale e poi ieri sera contro la Spagna in semifinale, hanno una valenza notevole.

gol europei

Oltre a loro, si sono fatti notare anche altri calciatori della Juve a questi Campionati Europei. Parliamo di Kulusevski, di Morata (in rete anche ieri per nostra sfortuna) e di Ramsey. Quest’ultimo, si è dimostrato in grande spolvero con il suo Galles, dimostrando una certa tonicità muscolare e una certa continuità in termini di ritmo e intensità, che di sicuro avrebbe fatto comodo anche alla Juventus, soprattutto nella seconda metà dell’annata appena finita.

Gli 11 gol a Euro 2020 degli juventini con le rispettive maglie nazionali è dunque un’ottima cartina tornasole. Si è spesso attaccato la dirigenza per la costruzione della rosa, per la qualità della stessa e anche per la composizione. A dire il vero è quella stessa squadra che 11 mesi fa vinceva il suo nono scudetto consecutivo. Forse sta proprio qui la problematica riscontrata, ovvero sia nella poca cattiveria di voler o dover dimostrare qualcosa alla platea calcistica italiana dopo aver vinto in Italia già tutto e anche più volte.
La vera sfida di Allegri sarà quindi quella di rivitalizzare nelle convinzioni e nella cattiveria agonistica una rosa che, numeri alla mano, risulta tutt’altro che bollita. E di questo, a maggior ragione noi addetti ai lavori di casa Juventus, tendiamo troppo spesso a non dargli il giusto peso.