Una Juve bella e cattiva ma quei 20′ non vanno ripetuti

di Giulio Gori |

Una Juventus cattiva come non la si vedeva da due anni. La partita contro la Lazio, al di là della difficoltà tecnica e dall’importanza strategica dell’incontro, è stata una boccata d’ossigeno che ci restituisce quella squadra dalla mentalità unica che contraddistingue tanta parte della storia bianconera.

Ma i primi 15-20 minuti da incubo non possono essere trascurati. Vediamo perciò con questo video Subbuteo quali sono stati gli errori tecnici, concettuali e tattici di un inizio partita così difficile.

Con una postilla: una dedica d’amore finale a un giocatore, spesso ingiustamente bistrattato, che dimostra di poter giocare ad altissimi livelli anche in un ruolo nuovo…