Juve-Bayer: cosa ci aspettiamo stasera

di Juventibus |

Cosa vorreste vedere stasera in Juventus-Bayer Leverkusen, prima di Sarri in UCL allo Stadium?

Risponde lo staff di Juventibus:

 

 Giacomo Scutiero  

Vorrei vedere quel che non ho visto negli ultimi venti minuti di Madrid: la Juve vincente. Spesso la seconda gara del girone è la prima zattera per andare di là, d’altra parte può causare oscillazioni inquietanti. Segno in schedina: 1. Punto. Anzi, tre.

 

 Nevio Capella  

Vorrei vedere conferme della crescita della fase difensiva e soprattutto di De Ligt, con una Juve sicura e dominante che anche in caso di gol preso ricominci a macinare gioco per farne altri. Infine, per una volta, un portiere avversario che non sia un supereroe della Marvel.

 

 Cristian “ToccodiTacco” Poltronieri  

Vittoria,tanti gol e bel gioco.
Vittoria e bel gioco.
Vittoria.

 

 Gianluca Garro 

Cristiano. Queste sono le sere di Cristiano e noi siamo fedeli, lottiamo e speriamo che la sua volontà sia fatta. Certo, se poi la difesa sarà quella vista contro la SPAL per ora basta e avanza.

 

 Giuseppe “Doc” Gariffo 

Sono convinto che prenderemo gol. Loro sono veloci e tecnici e noi non ancora solidi dietro. Non è però una condanna, anzi è l’occasione per vedere a che punto è la produzione offensiva “Sarriana”. Mi aspetto una Juve intensa, dominante, tante palle gol e alta percentuale di realizzazione, per non vivere come un’onta le occasioni concesse in contropiede. Mi aspetto tanto Ramsey e Cristiano, non Pipa ma lui è imprevedibile. La gara di Paulino invece è domenica.

 

 Francesco Cionfoli 

Vorrei vedere una squadra che, divertendosi, fa divertire la tifoseria bianconera e preoccupare le dirette concorrenti. Insomma vorrei vedere una Juve europea.

 

 Marco “Super3mp” Stefanini 

3 punti e il 4312 perché mi affascina non poco il trio Ramsey Dybala Ronaldo. Poi sul menù del giorno aggiungo un gol del portoghese, che non deve mai mancare in Europa, e uno di Paulo. La Joya deve segnare, alla svelta, subito, le prestazioni non possono più bastare, servono i gol per fare l’attaccante alla Juve e per riappropriarsi definitivamente di sé stesso.

 

 Leonardo “Leomina” Briziarelli 

Questa sera vorrei vedere il Dybala di Juve-Barcellona, fosse anche per un tempo, per un quarto d’ora o anche 5 minuti, perché la sua rinascita deve passare per forza dalle notti di Champions.

 

 Pietro Salvatori  

Stasera vorrei vedere entrare Mandzukic all’88°, e correre sotto il settore ospiti dopo aver segnato all’ultimo secondo urlando “Fuck gegenpressing!!”

 

 Giancarlo Liviano 

Una squadra piena di coraggio e consapevolezza, che come ha detto Sarri fa di tutto per vincere ma divertendosi. Trasformare il terrore della sconfitta che a volte ci colpisce in Champions nell’audacia verso la vittoria. E poi la conferma del percorso di crescita sul piano del sarriball.

 

 Vincenzo “VB Channel” Bonfiglio 

Stasera vorrei vedere una Juve vincente non di ‘corto muso’. Molto più aggressiva nella metà campo avversaria cercando di mettere la partita nei binari giusti già nel primo tempo, così da risparimiare qualche energia nel secondo in vista dell’Inter.
 Michael Crisci 

Ronaldo che fa quello per cui è LAUTAMENTE pagato, ovvero dominare le partite
 

 Michele Fusco 

Vorrei vedere il primo Sarrigame che dura 90′, una prestazione “fionda” verso il bersaglio Inter e le versioni Champions di de Ligt e Ronaldo. Insomma una Juve che faccia venire il mal di testa alle Aspirine.

 

 Marco Rogério 

Stasera vorrei vedere… il primo gol stagionale di Dybala. Magari su punizione. Oppure di tacco, al volo, di rovesciata, o un semplice tap-in di destro. Vorrei (ri)vedere la Juve dei primi 60’ contro il Napoli. Una Juve padrona, ARROGANTE.

 

 Antonello “Colpo Gobbo” Pira 

Banale dire bella prestazione e una vittoria larga. Meno banale, che però voglio fortemente, è una buona prestazione con uno Stadium silente, muto, coi tedeschi che cantano per 90′ e ci sommergono di decibel. “Ma come? Sei scemo?”. No, credo sia necessario per far maturare la consapevolezza dell’importanza di uno stadio bolgia con una squadra così bella! Il rumore degli avversari, la bella prestazione della Juve e la vergogna di “non essere stati tifosi all’altezza” dovranno essere gli ingredienti per una rifondazione profonda e organizzata di quel tifo sano che ha a cuore solo la maglia.

 

 Sandro Scarpa 

Stasera vorrei vedere “Mistero Buffo” di Dario Fo su Rai 5 alle 21.15, o l’ultima stagione di The Man In The High Castle che devo finire, in alternativa rivedo il fantastico Spider-Man into the Spider-Verse. Perché io ODIO la Champions. Se perdiamo soffrirò come un cane, se perdiamo soffrirò come un cavallo azzoppato, se vinciamo e magari vinciamo anche bene comincerò ad illudermi, seriamente, a fantasticare fino ad Istanbul, pensare a Cristiano, Gigi, Paulino, Sarri, Barzagli nello staff e soffrirò ancora, come un maiale squartato. Maledetti.

 

 Luca Momblano  

Una punizione di Ronaldo, una di Pjanic e una di Dybala. Tutte sul 2-0, maturato con un assist di Ronaldo, uno di Pjanic e possesso 60%. Vorrei anche rivedere Bentancur mezz’ala destra in vista della grande sfida tra emergenti di domenica con Sensi.

 

 Massimo Zampini 

Sono in motorino…ora sono in treno…sto andando lì…ci vediamo lì…Io voglio i tre punti!

 


JUVENTIBUS LIVE