Juve, Adidas & co: obiettivo 136 milioni all’anno dagli sponsor

di Leonardo Dorini |

Continuano le notizie positive per la Juve sul fronte finanziario: dopo l’ingresso nell’indice FTSEMIB e l’uscita di un report di Banca IMI con un upgrade sul titolo Juventus, di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi, è di oggi la notizia che la Società ha rinnovato il contratto con lo sponsor tecnico Adidas per ben 8 campionati, dal 2019/20 fino al 2026/27; l’importo fisso complessivo è determinato in 408 milioni di euro, ossia 51 milioni di euro all’anno; oltre a questo importo, potranno essere riconosciute quote ulteriori, come nel corso di quest’anno, con 15 milioni una tantum a fine 2018.

Il dato ufficiale dell’attuale contratto, che copre fino al termine della presente stagione, non è noto ma secondo le principali fonti, esso si aggirava intorno ai 23-25 milioni; la Società quindi è riuscita a raddoppiare l’importo annuo fisso, portandolo ad un livello che si avvicina a quello dei top Club (che si collocano intorno agli 80 milioni annui).

Un passo deciso quindi verso l’olimpo delle grandi squadre, e perfettamente coerente con gli obiettivi che erano alla base dell’affare che nella scorsa estate ha portato a Torino Cristiano Ronaldo e della politica che il Club sta portando avanti da anni sotto la guida di Andrea Agnelli.

Solo da poche ore abbiamo celebrato la scalata della Juventus come top nell’ambito dell’audience nei social ed ora questo rinnovo con Adidas sembra confermare un nuovo “reach” che i bianconeri riescono ad avere come veicolo di contenuti in tutto il mondo.

Come sappiamo, le principali criticità che erano state indicate in merito all’affare CR7 erano esattamente quelle relative alla capacità da parte del Club bianconero di incrementare i propri ricavi in tutte le aree; ebbene, questa è una prima importante risposta a chi metteva in dubbio questo piano; di certo non è “solo” merito di CR7 se c’è stato questo rinnovo, ma sicuramente la sua presenza gli ha dato maggiore sostanza.

Probabilmente, alla Continassa staranno lavorando anche a migliorare le condizioni economiche dei contratti con l’attuale main sponsor (Jeep) e con gli altri sponsor (come CyGames e Allianz), al fine di incrementare la somma di 86 milioni che, nel complesso, hanno rappresentato i ricavi da sponsorizzazioni della Juventus nell’anno chiusosi il 30 giugno 2018.

Nel suo report, Banca IMI poneva un obiettivo di 136 milioni alla voce Ricavi per sponsorizzazioni fra quattro anni: percorso iniziato!