Juve 3 insostituibili, Napoli tutti o quasi

di Sandro Scarpa |

Torniamo ad occuparci di minutaggio. Tempo fa ci eravamo dedicati al minutaggio e della profondità delle rose delle prime 5, segnalando come la Roma stava spremendo i suoi e rischiava di crollare.

Ora il focus è sulle prime 2, Napoli e Juve, con una situazione ormai cristallizzata: la Juve ha 3 insostituibili, Pogba, Bonucci e Chiellini, i giocatori col maggior minutaggio in Italia (vista Supercoppa e Champions), mentre il Napoli ha un blocco di 8 uomini quasi sempre in campo.

Ecco il quadro completo:

minutaggio 2016

 

In giallo gli uomini che superano le 20 gare piene, mentre le % di impiego si riferiscono al totale dei 2.700′ Juve (c’erano anche Coman, Llorente ed Isla) e dei 2.610′ Napoli. Le medie non considerano i portieri.

Bonucci (in campo per il 95% dei minuti Juve!), Pogba e Chiellini sono i pilastri a cui Allegri non ha saputo o potuto finora rinunciare, ma i recuperi di Caceres ed Asamoah ed il graduale inserimento di Rugani potrebbero attenuare il loro logorio. Al contrario Khedira e Mandzukic si sono finora “risparmiati”, così come Lichtsteiner ed Evra che hanno naturali ricambi in Cuadrado e Alex Sandro.

Il Napoli invece ha un blocco pressoché costante di 8 uomini con più di 20 gare “piene” fin qui e uno stacco netto tra il minutaggio del più “fresco” dei titolari, Insigne ed il più utilizzato tra le riserve, David Lopez. Anche Jorginho, l’altro titolare meno impiegato, ha saltato solo una gara di A nelle ultime 10 per squalifica e non ha un naturale sostituto, almeno nei match che contano.

Da qui alla fine della stagione, senza considerare l’arduo impegno della Juve col Bayern e quello più abbordabile del Napoli col Villareal, i bianconeri avranno altre 2 gare di Coppa Italia in più. Sarà curioso verificare come reggerà il Napoli alle prime squalifiche per somma di gialli, finora non scontate anche grazie alla correttezza degli azzurri, con ad oggi i diffidati Hysaj e Allan, e se la maggiore profondità e qualità della rosa Juve sarà decisiva o meno.