#moviolaflash Juve-Milan 2-1 (Coppa Italia)

di Maurizio Romeo |

Arbitro: Massimiliano Irrati
Sez. AIA di Pistoia

Metro abbastanza ballerino e poco lineare durante il match, molti fischi, tanti cartellini, eppure ne manca qualcuno e qualcun altro appare di troppo. Non bene…

1° Tempo

7′ – Intervento di Mandzukic su Suso, Irrati prima lascia correre e poi fischia in grande ritardo. Dubbi.
15′ – Fermato Mandzukic per fuorigioco che a velocità normale e al replay sembra non esserci. Dubbi anche in questo caso.
18′ – Cross di Asamoah per Cuadrado, Antonelli lo anticipa poi sembra toccare il pallone con una mano. Il replay non chiarisce ma sembra comunque involontario
19′ – Fallo di Kucka che ferma un’importante azione offensiva di Asamoah. Giallo inevitabile.
25′ – Intervento imprudente di Suso su Rugani. Manca un giallo.
28′ – Gol annullato alla Juve per posizione irregolare di Khedira. Anche in questo caso nessun fermo immagine, ma il tedesco della Juve sembra più avanti dell’ultimo difensore rosanero seppur di poco.
30′ – Pjanic tenta l’intervento su Suso che cade. Giallo per il bosniaco ma il replay non evidenzia nessun contatto fra i due.
32′ – Intervento imprudente di Locatelli su Cuadrado. Giallo netto.
35′ – Intervento negligente con la gamba alta di Bertolacci su Pjanic. Protesta il milanista ma il fallo sembra chiaro
36′ – Rischia molto Kucka che atterra Mandzukic. Ci poteva stare il secondo giallo.
44′ – Intervento imprudente di Mandzukic su Kucka. Giallo inevitabile

2° Tempo

53′ – Fallo da arancione di Locatelli su Dybala. Irrati estrae il secondo giallo ed espelle il rossonero. Ma poteva anche optare per il rosso diretto.
65′ – Intervento di Bertolacci molto simile a quello del primo tempo in occasione del quale era stato ammonito Pjanic. Il rossonero però la passa liscia
70′ – Fallo di Alex Sandro, ammonito per un fallo identico a quello commesso da Bertolacci su Cuadrado nel primo tempo che non era stato sanzionato con il cartellino
71′ e 73′ – Gialli giusti per Antonelli (Fallo su Cuadrado) e Zapata (Fallo su Higuain)
93′ – Zapata rischia ma anticipa Mandzukic, Irrati lascia correre ma c’era una trattenuta di Honda che avrebbe dovuto essere sanzionata.