L’Inter offre Eriksen per Sandro: la Juve risponde “No, grazie!”

di Juventibus |

L’Inter avrebbe proposto Christian Eriksen alla Juventus, in cambio di Alex Sandro.

Luca Momblano ha svelato una esplosiva indiscrezione di mercato durante la puntata odierna di Casa Juventibus, sul canale youtube di JB Live.

Tramite intermediari la società nerazzurra avrebbe recapitato una proposta di scambio indecente, Durante la puntata odierna di Casa JB, in diretta su YouTube, Luca Momblano ha lanciato una bomba di mercato. L’Inter, per mezzo di intermediari, avrebbe fatto recapitare in casa Juve una proposta indecente che vede coinvolto il centrocampista danese ex-Tottenham, colpo di mercato di Gennaio, poco gradito ad Antonio Conte,  come pedina di scambio per arrivare al terzino brasiliano bianconero.

Proposta rispedita al mittente con un secco “NO, Grazie!”. 

L’offerta di Eriksen, oltre a dimostrare l’anomalia di questo mercato, dominato dalla necessità di plusvalenze, scambi creativi e cessione di esuberi, sarebbe l’ennesima conferma di quanto Conte, uscito rinvigorito dalla conferma in nerazzurro, reputi sacrificabile il danese, preso solo a Gennaio per una cifra prossima ai 20 milioni, per un colpo che sembrava irrinunciabile anche se a parametro zero dopo pochi mesi.

Ciò che deve far riflettere maggiormente però, come faceva notare Momblano, è come sia cambiato il modo di guardare i giocatori con l’arrivo di Pirlo sulla panchina della Juventus. Già da giugno si avevano in mano un paio di offerte per il brasiliano ma adesso Alex Sandro viene considerato dall’allenatore bianconero il miglior esterno presente in casa Juve, diventando così quasi un intoccabile nonostante la lusinghiera offerta nerazzurra.

Chissà poi che anche le recenti baruffe tra gli ex-inseparabili Marotta e Paratici (vedi casi Lukaku e Icardi) abbiano inciso nel NO juventino.

di Giorgia Ruggiero