Il più bel gol di Danilo (contro il Covid-19)

di Juventibus |

Alla Juventus un giocatore si giudica sul campo, ma anche e soprattutto dall’atteggiamento fuori dal campo; è il marchio distintivo del club, principio fondante così forte e radicato da aver un’influenza decisiva anche nelle scelte di mercato.
Con Danilo la Juve non ha sbagliato in questo senso perché il brasiliano ha realizzato il suo gol più bello (no, non parliamo del suo gol al Napoli!): il progetto “Futuro Re2ondo”.

“Futuro Re2ondo” nasce nel 2016 quando  il terzino verdeoro, con l’aiuto del padre e di un amico, ha istituito una struttura ricreativa a Bicas, sua città natale nel Minas Gerais, col fine di togliere dalla strada bambini e bambine fra i 9 e i 15 anni, dando loro la possibilità di giocare, partecipare a classi dopo-scuola e ricevere addirittura cure odontoiatriche.
Danilo ha fatto uno scatto sulla fascia e realizzato un gol incredibile, trasformando la struttura in un vero e proprio centro di sostegno per l’intera comunità tramite la distribuzione gratuita di beni alimentari, beni di prima necessità e materiale sanitario, in particolar modo mascherine e dispositivi di protezione individuale, in un Paese drammaticamente colpito dal Covid-19.

Complimenti a Danilo e alla Juventus che raramente sbaglia nella scelta dell’uomo, prima ancora del calciatore.

Di David Zakaria