Il mondo dello sport congeda Claudio Marchisio

di Juventibus |

In tanti hanno voluto congedare Claudio Marchisio, nel giorno del suo addio al calcio. Dagli ex compagni, agli ex colleghi, giornalisti, e anche piloti di Formula 1.

Partendo del mondo del giornalismo, puntuale è arrivo il commiato di Angelo Mangiante, di Sky Sport:

Non ha voluto essere da meno di per anni ha raccontato le sue gesta, come quelle di tanti altri, sia in radio, come Riccardo Cucchi:

 

Che in televisione, come Pierluigi Pardo:

Anche dagli studi di TeleLombardia arrivano sentiti commiati, nella fattispecie quello del buon Claudio Garioni:

 

Non poteva mancare il commiato dei suoi ex compagni, che hanno condiviso con lui parte di questo splendido ciclo:

 

Il commiato arriva anche da chi non ha condiviso il ciclo di vittorie, ma lo ha visto nascere e crescere come calciatore, come David Trezeguet:

 

Non poteva mancare il saluto del suo “fratellino” Sebastian Giovinco:

 

Anche vecchie glorie juventine hanno voluto omaggiare l’ex numero 8 bianconero, come Edgar Davids:

Campioni del mondo e ex compagni di nazionale come Luca Toni:

Vecchi rivali come Alberto Aquilani:

E Sergio Pellissier:

Non ha voluto esimersi nemmeno uno di coloro che probabilmente ha avuto Marchisio come esempio, come Lorenzo Pellegrini:

Messaggi di commiato anche da altri sportivi, come il pilota di Formula 1 Antonio Giovinazzi:

la sciatrice Sofia Goggia:

O la ginnasta Carlotta Ferlito:

Ma i due messaggi più da brividi sono sicuramente quelli di Alex Del Piero:

E quello di sua maestà Andres Iniesta:

E se Marchisio ha dubbi sul futuro, le offerte di lavoro post carriera calcistica di sicuro non mancano:

Poi il commiato di tutte le squadre per cui ha militato:

Empoli:

Zenit San Pietroburgo:

Nazionale italiana:

E, ovviamente, il suo sogno, la sua Juventus:

Infine il nostro:

 

Perchè giocatori, e persone, come Claudio Marchisio, lasciano il segno. Grazie di tutto Claudio, e buona vita. Nell’attesa che la tua strada e quella della Juventus si incrocino di nuovo.


JUVENTIBUS LIVE