Igor Tudor nello staff di Pirlo alla Juventus: continua la rivoluzione

di Valerio Vitali |

Notizia ufficiosa ma vicino all’ufficialità quella che vede il ritorno di Igor Tudor alla Juventus. L’ex difensore bianconero tornerà a Torino nello staff di Andrea Pirlo. Nei giorni scorsi sono circolate diverse voci riguardanti il vice allenatore della Juve che verrà, ma da quello che dovrebbe essere, Tudor non ricoprirà tale ruolo. Per lui esperienza doppia con l’Udinese da allenatore nelle stagioni 2017-2018 e 2018-2019. Da giocatore invece quelle 7 stagioni juventine dal 1998 al 2005 condite da 174 presenze che ne hanno fatto di lui una piccola bandiera per i tifosi, a maggior ragione dopo i gol al Deportivo la Coruna in Champions League e in un match contro l’Inter a San Siro.

Tudor, va sottolineato, è ancora sotto contratto con l’Hajduk Spalato e per approdare alla Juventus attende prima il via libera del club croato. C’è molto entusiasmo comunque intorno al suo nome e alla sua figura. Un altro juventino che torna in famiglia, dopo Pirlo e uno zoccolo duro, quello composto da Buffon, Chiellini e Bonucci, che ha l’obiettivo di ricreare un’amalgama completamente bianconera. La Juventus pare abbia tracciato in maniera netta e distinta la via della rivoluzione. E se a farlo saranno quanti più juventini ancora meglio.


JUVENTIBUS LIVE